Crea sito

Joulutorttu e il Natale finlandese

Joulu. Ovvero Natale, in Finlandia. Questo meraviglioso paese scandinavo, dove, all’estremo nord, in Lapponia, abita Babbo Natale. Una meta quasi obbligatoria per chi ama il Natale, e non smette mai di sognare. Uno di quei viaggi che sogni, e quando ci pensi è preceduto da un “eppure, una volta nella vita…”. E dopo 12 anni di “eppure una volta nella vita…”, quella volta è arrivata. Muniti di abbigliamento termico e tanto entusiasmo siamo atterrati a Rovaniemi, una fredda (ma non troppo) sera di fine novembre. Anche se erano ormai le 10 di sera passate, dopo quasi un giorno di viaggio tra voli e scali, non poteva mancare la pasta. Perché nella mia valigia, non importa dove si vada, ma “non ce lo vuoi mettere un pacco di spaghetti?” ;). Allora pasta fu. Sono seguiti 4 giorni di avventure e magia, con visita al museo Arktikum, per conoscere costumi e usanze degli abitanti della Lapponia e tuffo in questo magico clima natalizio che si respira in tutto il villaggio di Babbo Natale, con visita al parco degli Husky ed escursione con la slitta trainata da questi bellissimi cani. Abbiamo attraversato il circolo polare artico a piedi e sugli sci, abbiamo grigliato le salsicce sul fuoco all’aperto alla fattoria degli elfi (mannaggia i marshmallows erano finiti). Abbiamo visto le renne di Babbo Natale, l’enorme pendolo che dondola davanti all’ufficio di Babbo Natale e che la notte di Natale rallenta il tempo affinché possa consegnare i regali a tutti i bambini e, ovviamente, abbiamo visto lui. Babbo Natale in persona. Con la sua lunga barba bianca e il vocione che ci ha accolti con un caloroso “Buongiorno” e salutati con un “Buon Natale”. Eh sì, perché Babbo Natale si sa, parla tutte le lingue del mondo, e conosce tutti i bambini. Un luogo davvero stupendo la Lapponia, che al ritorno ti lascia un po’ di malinconia nel cuore, ma la magia di averla vista, rimarrà per sempre.

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionica. 25
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gBurro a temperatura ambiente
  • 250 gRicotta
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoCannella
  • q.b.Confettura di lamponi (o prugne)
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per preparare i Joulutorttu, mettete in una ciotola la farina con il burro e lavorate con una forchetta fino ad ottenere un composto bricioloso. A questo punto aggiungete la ricotta ed impastate con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo. Sarà piuttosto appiccicoso, ma non preoccupatevi, è normale! Trasferite quindi l’impasto su della pellicola ed avvolgetelo. Riponete in frigo per almeno 3 ore, meglio ancora se tutta la notte.

  2. Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata, fino a formare un rettangolo di ca. 30 x 40 cm. Ripiegate quindi 1/3 di impasto verso il centro, poi prendete il terzo opposto e ripiegate anche quello verso il centro, sovrapponendolo al primo.

  3. Avrete quindi ottenuto un rettangolo più piccolo. Stendetelo nuovamente e quindi ruotate di 90 gradi l’impasto e fate un altra piega. Ripiegate sempre un terzo di impasto verso il centro e sovrapponete quindi il terzo opposto. Stendete nuovamente formando un quadrato di ca. 30 x 30 cm. Tagliate in quadrati di ca. 6 x 6 cm.

  4. Ora potete scegliere se realizzare questi fiori di Natale simili a dei mulini a vento o a, diciamo delle rose. Io ne ho fatti metà e metà e vi lascio i passaggi per entrambe le varianti, con foto.

  5. Per i mulini dovrete incidere i quadrati in diagonale, partendo dalle punte ed intagliandole per ca. 3 cm. Quindi adagiate un cucchiaino di marmellata al centro e ripiegate gli angoli verso il centro in modo alternato, per creare il classico mulino. Premete per farli aderire fra loro, in modo che non si aprano in cottura.

  6. Per le rose invece, dovrete incidere i quadrati come per creare una cornice, ovvero incidete un angolo lungo l’angolo, lasciando un bordo di ca. 3-4 mm e lasciando intatti ca. 3-4 mm tra un incisione e l’altra. Quindi ripiegate verso il centro tutti gli angoli esterni, formando così un fiore. Al centro adagiate un cucchiaino di marmellata.

  7. Spennellate con il tuorlo sbattuto con un cucchiaio di latte ed infornate a 220 gradi per ca. 15 minuti, fino a doratura. Sfornate e lasciate raffreddare i vostri Joulutorttu prima di servirli con una spolverata di zucchero a velo. Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.