Focaccia dolce con albicocche e ciliegie

La focaccia dolce, è tantissimo che la volevo provare, anzi, qualche anno fa l’avevo già fatta, ma senza frutta. Era buona eh, ma secondo me mancava un tocco in più e visto che al momento la frutta di stagione non manca, ho pensato che potrebbe essere un’ottima aggiunta, e così è stato. L’ho preparata per una giornata speciale, quando è venuta a trovarci una mia cara amica, una di quelle amiche storiche, con la quale c’è subito intesa, anche se non ci si vede da un po’. Con lei ho condiviso vittorie e sconfitte nel tiro a segno, momenti belli, confidenze e vita quotidiana, una vera amica insomma, che ha fatto anche da cavia per questa focaccia dolce. Ma direi che è piaciuta a tutti, bambine sue (e mie) comprese. Quindi eccovi la ricetta!

Focaccia dolce con albicocche e ciliegie
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 180 gfarina Manitoba
  • 170 gfarina di farro
  • 30 gzucchero
  • 2 cucchiainilievito di birra secco
  • 100 mlacqua (tiepida)
  • 100 mllatte (tiepido)
  • 1/2 cucchiainosale
  • 50 mlolio extravergine d’oliva

Per condire

  • 8albicocche
  • 250 gciliegie
  • 40 gzucchero
  • 40 mlolio extravergine d’oliva
  • 20 mlacqua

Preparazione

  1. Per preparare la focaccia dolce con albicocche e ciliegie, mettete nella ciotola della planetaria la farina manitoba, la farina di farro, lo zucchero e il lievito. Aggiungete acqua e latte tiepidi e azionate la planetaria.

  2. Quindi aggiungete il sale e quando l’impasto ha preso forma versate anche l’olio extravergine di oliva. Continuate a impastare fino a quando l’impasto sarà incordato, ovvero si sarà staccato da fondo e pareti della ciotola, sarà attorcigliato intorno al gancio, nonché liscio e elastico.

  3. Formate una palla con le mani leggermente unte di olio e lasciate lievitare coperto fino al raddoppio, in un luogo caldo.

  4. Trascorso il tempo di riposo, foderate una tortiera (26 cm di diametro) con carta da forno e stendete l’impasto al suo interno, con l’aiuto delle mani. Premete fino a foderare tutto il fondo della tortiera e poi con la punta delle dita premete sull’impasto per creare i classici buchini nell’impasto. Lasciate riposare coperto per altri 30 minuti.

  5. Nel frattempo lavate e denocciolate albicocche e ciliegie e mettete da parte.

    Preriscaldate il forno a 200 gradi (statico).

  6. Trascorso il tempo di riposo, adagiate albicocche e ciliegie sull’impasto, premendo leggermente. Cospargete tutta la superficie della focaccia con lo zucchero.

    In un bicchiere mescolate acqua e olio extravergine di oliva e poi versatelo sulla focaccia, in modo uniforme.

    Infornate a 200 gradi per ca. 30 minuti, fino a doratura. Sfornate e servite la vostra focaccia dolce calda o fredda, tagliata a spicchi.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram o acquista uno dei miei libri di cucina “Passione Cooking …in cucina con Julia!” o Global Cooking – Le mie ricette dal mondo!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.