Crea sito

Churros spagnoli croccanti e golosi

Oggi vi lascio una ricetta golosissima, quella dei churros spagnoli. I churros sono delle frittelle dalla forma allungata, croccanti fuori e morbide dentro. Sono tipici della Spagna e dell’America Latina. Mentre in Spagna si gustano soprattutto a colazione, intinti nel cioccolato caldo, in Sudamerica si servono con il dulche de leche.

Io li ho mangiati una volta in Spagna, a Barcellona, proprio a colazione con il cioccolato caldo, ma devo dire che non mi avevano particolarmente soddisfatto, in quanto non erano freschissimi quindi non erano più croccanti, anche se il gusto non era male. Li avevo visti anche a Tijuana, in Messico, qualche anno prima. Ma, seppur avrei voluto assaggiarli, ero troppo impegnata ad aggrapparmi alla mia dolce metà per non farmi trascinare dentro in uno dei tanti negozi di souvenir di Tijuana da uno dei venditori, tra mille taxi gialli che giravano in centro e suonavano il clacson come passatempo principale :D.

In ogni caso, provateli, sono super golosi!!

Churros spagnoli croccanti e golosi
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: ca. 25 churros

Ingredienti

Per la pasta choux

  • 60 g Burro
  • 250 ml Acqua
  • 15 g Zucchero
  • 2 pizzichi Sale
  • 140 g Farina
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 1 Uovo grande

Per servire

  • 160 g Zucchero
  • 2 cucchiaini Cannella in polvere
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 1 cucchiaino Olio di cocco (o di semi)

Inoltre

  • q.b. Olio per friggere

Preparazione

  1. Per preparare i churros spagnoli, tagliate il burro a dadini.

    Mettete quindi in un pentolino l’acqua, lo zucchero, il sale ed il burro tagliato a pezzetti. Portate ad ebollizione mescolando, affinché il burro si sciolga.

  2. Abbassate il fuoco al minimo ed unite la farina, tutta in una volta. Mescolate subito con un cucchiaio di legno o una spatola, fino ad ottenere un composto denso ed omogeneo. Togliete dal fuoco.

  3. Mettete il composto in una ciotola e lasciate raffreddare per qualche minuto, ne bastano 5 più o meno. Nel frattempo preparate lo sbattitore elettrico.

    Aggiungete quindi l’estratto di vaniglia e l’uovo al vostro impasto e lavorate subito con le fruste elettriche, fino ad ottenere nuovamente un composto omogeneo e morbido.

  4. Beccuccio churros spagnoli

    Scaldate abbondante olio di arachidi in una padella o pentola adatta alla frittura. Nel frattempo trasferite la vostra pasta choux in una sacca da pasticcere con beccuccio a stella, possibilmente con le punte ripiegate verso il centro, come quello dell’immagine qui sopra, in questo modo le tipiche righe dei churros resteranno più evidenti.

  5. Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura di 165-170 gradi, con la sacca da pasticcere create dei churros lunghi ca. 10 cm e fateli cadere direttamente nell’olio bollente, tagliandoli con una forbice. Con la forbice è più facile tagliarli che non con il coltello! Fatene 5-6 alla volta, senza riempire troppo l’olio.

  6. Lasciate friggere i churros per 2-3 minuti, girandoli ogni tanto, fino a quando saranno dorati su tutti i lati.

    Togliete dall’olio e mettete su della carta da cucina per qualche istante, giusto il tempo di far assorbire l’olio in eccesso.

  7. Poi metteteli subito in un piatto fondo con il mix di zucchero e cannella e rotolateli per fare aderire lo zucchero su tutti i lati.

    Adagiate su un vassoio con della carta da cucina, senza sovrapporli possibilmente, mentre finite di friggere i churros restanti.

  8. Tagliate il cioccolato a pezzetti e fatelo sciogliere insieme all’olio in microonde o a bagnomaria.

    Servite subito i vostri churros ancora caldi o tiepidi insieme al cioccolato, dove andranno intinti prima di essere gustati.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

  9. Churros spagnoli croccanti e golosi
  10. Churros spagnoli croccanti e golosi
  11. Churros spagnoli croccanti e golosi

Suggerimenti

  • A seconda della capienza della padella o pentola, friggete pochi churros alla volta, in modo da non raffreddare troppo l’olio tuffando la pasta choux fredda.
  • Se non amate la cannella, potete rotolare i churros spagnoli anche solo nello zucchero.
  • I churros sono perfetti anche mangiati con una tazza di cioccolata calda.
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.