Cappuccio in umido con salsiccia

Oggi vi lascio un’altra ricetta della mia infanzia, il cavolo cappuccio in umido con salsiccia. Un piatto ricco, rustico, da gustare insieme a della ottima polenta. Forse più adatto alla stagione fredda, poi però capita, che te ne viene voglia a inizio ottobre, mentre sei a Milano per il campionato italiano di Tiro a Segno, e fuori ci sono la bellezza di 24 gradi.

Ed ovviamente la prima cosa che fai il giorno dopo essere tornata a casa, è andare al mercato a comprare il cavolo cappuccio, e poi dal tuo macellaio di fiducia a prendere le salsicce. Eh, d’altronde allo stomaco non si comanda giusto?! 😉

La ricetta è di mia mamma, che prepara questo piatto da quando ero piccola, anche se, a quei tempi lo apprezzavo meno. Un po’ come le mie bimbe ora, che si mangiano 3 piatti di polenta e salsiccia, ma il cappuccio neanche se le paghi. Mah… forse un giorno apprezzeranno anche loro dai…

Cappuccio in umido con salsiccia
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Cavolo cappuccio 1
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Concentrato di pomodoro 2 cucchiai
  • Salsicce 4
  • Cipolla 1/2
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di semi q.b.

Preparazione

  1. Per preparare il cappuccio in umido con salsiccia, tritate la cipolla e l’aglio finemente. Metteteli a rosolare in una padella con un fondo di olio, facendo attenzione a non farli bruciare!

     

  2. Nel frattempo tagliate il cavolo a metà ed eliminate il tronco. Passatelo sotto l’acqua corrente e scuotetelo un attimo per fare uscire l’acqua in eccesso. Affettatelo quindi molto sottilmente (ca. 2 cm di spessore), e gradualmente aggiungete la parte già tagliata nella padella con aglio e cipolla.

  3. Fate rosolare il cappuccio, per qualche minuto, a fiamma viva, mescolando ogni tanto. Quindi sfumate con il vino e lasciate evaporare.

  4. Aggiungete il concentrato di pomodoro, sale, pepe e tanta acqua fino a ricoprire tutto il cappuccio. Mescolate bene, chiudete il coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per ca. 25-30 minuti, fino a quando il cappuccio si sarà ammorbidito. Mescolate ogni tanto ed aggiungete altra acqua se si dovesse seccare troppo.

  5. A questo punto passate le salsicce sotto l’acqua corrente (con la pelle!). Asciugatele e bucherellatele con una forchetta. Mettetele nella padella, adagiandole sul cappuccio. Chiudete il coperchio e lasciate cuocere per ca. 25 minuti. Ovviamente il tempo di cottura dipende dallo spessore delle salsicce. Le mie erano belle cicciotte, di ca. 3 cm di spessore. Eventualmente tagliatene una per vederne il grado di cottura.

  6. Aggiustate di sale e pepe e servite il vostro cappuccio in umido con le salsicce, accompagnandoli con della polenta.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

  7. Cappuccio in umido con salsiccia

Precedente Torta orsetto con doppia mousse al cioccolato Successivo Besciamella senza burro - ricetta collaudata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.