Broccoli gratinati al forno senza besciamella

I broccoli gratinati al forno senza besciamella sono un contorno semplice e leggero, reso gustoso da un trito di mandorle e pangrattato e dalla mozzarella.

Stanno bene sia con la carne che con il pesce e spesso è un ottimo modo per fare mangiare i broccoli anche ai bambini, che, magari li preferiscono con un condimento gustoso come la mozzarella ed il pangrattato che semplicemente al burro o fatti in insalata.

Sono facilissimi da preparare, vi basterà sbollentarli per pochi minuti in acqua salata e poi infornarli cosparsi con il condimento.

Provateli, e poi ditemi se hanno convinto anche i vostri bimbi 😉

Broccoli gratinati al forno senza besciamella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Broccolo medio 1
  • Mozzarella 125 g
  • Mandorle 2 cucchiai
  • Pangrattato 2 cucchiai
  • Sale 1 cucchiaino
  • Pepe q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Per preparare i broccoli gratinati al forno senza besciamella, portate ad ebollizione abbondante acqua in una pentola capiente e salate.

  2. Nel frattempo lavate bene i broccoli, prelevate le rosette e tagliate a fette di ca. 1 cm di spessore il gambo, eliminando la parte finale, più legnosa.

    Tagliate la mozzarella a cubetti e preriscaldate il forno a 200 gradi (ventilato).

  3. Sbollentate i broccoli nell’acqua per un paio di minuti (volendo potete anche cuocerli a vapore per 2-3 minuti), affinché si ammorbidiscano, ma siano comunque ancora belli sodi.

    Scolate e mettete da parte.

  4. Tritate finemente le mandorle (nel mixer). In una ciotola mescolate le mandorle con pangrattato, sale, pepe, peperoncino e 3-4 cucchiai di olio di oliva.

  5. Ungete una pirofila con un filo di olio.

    Mettete i broccoli cotti nella ciotola con il pangrattato e le mandorle e mescolate affinché resti attaccato.

  6. Trasferite i broccoli nella pirofila e distribuite l’eventuale trito di mandorle sulla superficie. Ultimate mettendo i cubetti di mozzarella sparsi.

  7. Infornate per ca. 15 minuti a 200 gradi, fino a quando la mozzarella si sarà fusa e la panatura croccante.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook.

Precedente Plumcake senza lattosio con castagne e cachi Successivo Brownies al cioccolato fondente speziati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.