Biscotti al cioccolato con fiocchi di sale

Cucino, fotografo, mangio, scarico le foto, scrivo la ricetta e la pubblico sul blog. Ah no, non scarico le foto, perché i due lettori di schede che ho, hanno deciso di rompersi contemporaneamente e scaricarle direttamente con la macchina fotografica collegata al PC non sembra funzionare al momento, non chiedetemi il perché… no ma per il resto tutto ok eh ;).
In ogni caso, siete a dieta, siete pregati di non leggere la ricetta, lo dico per il vostro bene, perché questi biscotti al cioccolato con fiocchi di sale creano dipendenza! Sono facilissimi da preparare e sono davvero goduriosi, con una sottilissima crosticina friabile all’esterno e un interno morbido e cioccolatoso. Poi i fiocchi di sale in superficie creano un contrasto interessante e buonissimo! Ovviamente sono buonissimi anche senza sale se non vi ispira l’idea del dolce-salato, ma non scartatela a priori mi raccomando, provate, ne rimarrete entusiasti! Io ho utilizzato il Flor de Sal (fiocchi di sale) che mi ha portato mia sorella come souvenir da Lanzarote… grazie sorellina, lo sai che i souvenir commestibili sono quelli che preferisco ;p.

Biscotti al cioccolato con fiocchi di sale
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura9 Minuti
  • Porzionica. 30 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

Per l’impasto dei biscotti

  • 115Burro (morbido)
  • 120Zucchero di canna
  • 80Zucchero
  • 1Uovo
  • 1Tuorlo
  • 2 cucchiainiZucchero vanigliato
  • 150 gCrema spalmabile alle nocciole
  • 275 gFarina 00
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoAmido di mais (maizena)
  • 2 pizzichiSale
  • 150 gGocce di cioccolato fondente

Inoltre

  • q.b.Fiocchi di sale

Preparazione

  1. Per preparare i biscotti al cioccolato morbidi preriscaldate il forno a 175 gradi, ventilato. Mettete in una ciotola il burro, lavorate brevemente con le fruste ed unite lo zucchero di canna e quello semolato. Montate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  2. Aggiungete l’uovo intero, il tuorlo e lo zucchero vanigliato. Continuate a lavorare con le fruste. Unite quindi 75 g di crema spalmabile alle nocciole ed incorporatela fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Mescolate la farina con il lievito, l’amido di mais ed il sale e, sempre lavorando con le fruste, versate il tutto nella ciotola con il composto di burro e uova. Non preoccupatevi se il tutto risulterà “bricioloso”.

  4. Incorporate le gocce di cioccolato ed infine i restanti 75 g di crema spalmabile alle nocciole, quest’ultima con poche mosse, va benissimo se si vedono ancora le scie!

  5. Formate delle palline poco più grandi di una noce ed adagiatele su una teglia foderata con carta da forno. Non mettetele troppo vicine! Infornate a 175 gradi per 8-9 minuti. Togliete quindi dal forno ed appiattite le palline con un cucchiaio o una forchetta. Cospargete con qualche fiocco di sale.

  6. Appena sfornati, i vostri biscotti al cioccolato saranno ancora morbidissimi, ma non preoccupatevi, appena raffreddati un po’, avranno una sottile crosticina friabile all’esterno, rimanendo morbidi all’interno.

    Si dice che questi biscotti durino 1 settimana, conservati in una scatola di latta. Ma a dire la verità non se ne ha certezza, perché non sono mai sopravvissuti così a lungo da nessuna parte.

    Se ti è piaciuta questa ricetta seguimi anche su Facebook e Instagram.

Suggerimenti

Non siate tentati a far cuocere di più i vostri biscotti, altrimenti una volta raffreddati saranno troppo duri!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.