Torta salata con scarola e olive nere

Particolare e delicata questa torta salata con scarola e olive nere. È preparata con un ripieno di verdura ed è abbellita da una copertura croccante che la rende ancora più invitante. Che altro dire? Ah sì…è facile da realizzare ed è perfetta per una cena rustica o anche servita come antipasto.

Torta salata con scarola
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1pasta sfoglia (rotonda)
  • 1pasta sfoglia (rettangolare)
  • 1 cesposcarola (indivia) (400 g circa)
  • 1cipolla dorata (medio-grande)
  • 10 gfarina
  • 50 mlpanna fresca liquida
  • 1uovo (medio)
  • 100 gGrana Padano DOP (o Parmigiano – grattugiato)
  • 50 golive taggiasche
  • 1 cucchiaiopangrattato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • Centrifuga per insalata
  • 1 Tegame grande
  • 2 Ciotoline
  • 1 Teglia da forno del diametro di 26 cm
  • 1 Rotella dentellata

Preparazione

  1. Lavare la scarola, asciugarla con una centrifuga per insalata e tagliarla a pezzettini.

  2. Spellare la cipolla, tritarla grossolanamente e soffriggerla in qualche cucchiaio di olio all’interno di un capiente tegame.

  3. Torta salata con scarola - procedimento 1

    Lasciarla sfrigolare per qualche istante, poi aggiungere la scarola, un paio di generose prese di sale ed una abbondante macinata di pepe nero e proseguire la cottura a fiamma medio-bassa mescolando spesso.

  4. Torta salata con scarola - procedimento 2

    Nel frattempo, in una ciotolina, mescolare la farina con la panna.

  5. Quando la scarola sarà ben appassita (ci vorranno circa 4/5 minuti), versare la miscela di panna e farina e lagare il composto prima di spegnere il fuoco.

  6. Quindi aggiungere un uovo precedentemente sbattuto con una forchetta, il formaggio grattugiato e le olive nere tritate grossolanamente. Mescolare bene il tutto, regolare di sale e lasciare intiepidire.

  7. Srotolare la pasta sfoglia rotonda e trasferirla in una tortiera mantenendola appoggiata sul foglio di carta da forno in dotazione nella confezione. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e cospargerlo con un po’ di pangrattato.

  8. Versare il ripieno nel guscio di sfoglia e livellarlo.

  9. Tagliare la pasta sfoglia rettangolare con una rotella dentellata (se non l’avete va benissimo anche liscia) ricavando 16 strisce.

  10. Disporre le strisce di sfoglia sopra al ripieno formando una griglia (8 in un senso e 8 nell’altro). Rimuovere i pezzetti eccedenti tagliandoli con le forbici e ripiegare verso l’interno il bordo della sfoglia rotonda.

  11. Cuocere la torta salata con scarola e olive nere in forno statico preriscaldato a 180° per 30/35 minuti. Sfornarla, lasciala intiepidire, quindi trasferirla sul piatto da portata e servirla. Enjoy! Paola

  12. Vi consiglio altre quattro torte salate; sono tutte buone e facilissime: quella con prosciutto brie e zucchine (1), quella con zucchine, patate e mozzarella (2), quella super veloce con prosciutto cotto e formaggio (3) e quella con le cipolle (4). Cliccate sulle fotografie se volete leggere le ricette:

    Torta salata prosciutto brie e zucchine torta salata con zucchine patate mozzarella torta salata con prosciutto cotto e formaggio Torta salata con le cipolle

  13. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.