Crea sito

Torta rustica di spinaci

Volete servire una torta salata buonissima e anche di grande effetto? Allora siete capitati nel posto giusto perché questa torta rustica di spinaci suscita sempre un certo stupore quando viene portata in tavola e molta approvazione quando viene assaggiata. Se state pensando che sia difficile da preparare, vi sbagliate di grosso. Poche mosse ed è fatta! E con tutte le foto passo passo non potrete sbagliare. Andiamo a vedere?

torta rustica di spinaci
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la PASTA:

  • 500 gfarina 0
  • 90 mlolio extravergine d’oliva
  • 200 mlvino bianco secco (tiepido)
  • 10 gsale
  • q.b.latte (per spennellare)

Per il RIPIENO:

  • 350 gspinaci (lessati)
  • 350 gricotta
  • 1uovo (medio)
  • 110 gGrana Padano DOP (o Parmigiano – grattugiato)
  • q.b.pangrattato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • Robot da cucina o mixer o Bimby
  • Mattarello
  • 1 Ciotolina
  • Leccarda

Preparazione

Cominciamo con la pasta!

  1. È possibile impastare la base della torta rustica di spianaci a mano o con qualsiasi mixer. Io ho usato il Bimby.

  2. Mettere nel boccale tutti gli ingredienti e mescolarli per 10 sec. a vel. 3, poi impastarli per 2 min. a vel. Spiga.

  3. Torta rustica di spinaci - procedimento 1

    Trasferire il composto sulla spianatoia e lavorarlo con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola e metterlo da parte (a temperatura ambiente) mentre si procede alla preparazione del ripieno.

E via col ripieno!

  1. Torta rustica di spinaci - procedimento 2

    Tagliuzzare un po’ gli spinaci lessati e ben sgocciolati, metterli in una ciotola insieme alla ricotta e mescolare con cura.

  2. Torta rustica di spinaci - procedimento 3

    Quindi aggiungere l’uovo, 100 g di formaggio grattugiato, una generosa presa di sale ed una abbondante macinata di pepe nero e amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Mettiamo insieme la torta rustica!

  1. Riprendere la pasta e dividerla in due parti uguali.

    Quindi stendere con il mattarello ogni panetto formando 2 dischi rotondi di circa 30 cm di diametro ciascuno.

  2. Distribuire sul primo disco un po’ di pangrattato (servirà per assorbire l’umidità del ripieno e mantenere asciutta la sfoglia), poi disporre il ripieno come mostrato nella fotografia (una parte va messa al centro del cerchio di pasta, mentre la rimanente va disposta lungo il bordo) e spolverizzarlo con il restante formaggio grattugiato.

  3. Ora coprire il tutto con il secondo disco di pasta e sigillare bene i bordi dei due dischi premendoli prima con le dita e poi schiacciandoli con i rebbi di una forchetta.

  4. Mettere al centro della torta rustica una ciotolina capovolta e premere leggermente. Punzecchiare con una forchetta tutto intorno.

  5. Con un coltello affilato, tagliare tutto il bordo intorno alla ciotolina a fette dello spessore di circa 2 cm.

  6. Poi rigirare ogni fetta come mostrato nella fotografia.

  7. Cuocere la torta rustica di spinaci in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti. Sfornarla e lasciarla leggermente intiepidire prima di servirla. Enjoy! Paola

  8. Altre torte salate un po’ particolari? Vi consiglio il babà rustico napoletano (1), la ciambella al pesto e formaggio (2), quella di pan brioche (3) e quella svuotafrigo (4). Cliccate sulle fotografie se volete leggere le ricette:

    babà rustico - fetta ciambella al pesto formaggio - fetta ciambella di pan brioche - intera Ciambella svuotafrigo

  9. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.