Patate strapazzate – ricetta semplice

Queste patate strapazzate sono state una vera sorpresa. Immaginavo, infatti, che potessero essere appetitose, ma non le credevo così buone. Un mix di ingredienti semplici che danno vita ad un piatto davvero saporito e stuzzicante che piacerà tantissimo anche ai vostri bambini. Per non parlare del fatto che sono facilissime da preparare. Poche mosse e il gioco è fatto! Del resto si sa, dove ci sono le patate si va sempre sul sicuro! E anche questa semplicissima ricetta lo conferma! Io l’ho trovata in un vecchio numero della rivista “Sale e Pepe”!

patate strapazzate
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 18/20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Patate (pesate con la buccia)
  • 1 Scalogno
  • 3 foglie Salvia
  • 1 foglia Alloro
  • 15 g Burro
  • 4 Uova (medie)
  • 30 g Formaggio (emmentaler oppure montasio, fontina, scamorza)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero

Preparazione

Prepariamo gli ingredienti!

  1. Spellare lo scalogno e tritarlo finemente. Lavare, asciugare le foglie di salvia e tagliarle a striscioline con una forbice.

  2. Tagliare il formaggio a julienne con una grattugia a fori grossi.

    patate strapazzate - procedimento 1
  3. Sbucciare le patate, lavarle, tamponarle con carta da cucina e tagliarle a fette sottili. Quindi tritarle grossolanamente (io trovo perfetto l’uso di una mezzaluna in questo caso).

  4. Con una piccola frusta a mano, sbattere le uova in una ciotola insieme ad una generosa presa di sale ed una macinata di pepe.

Ed ora ai fornelli!

  1. In un tegame, sciogliere il burro; unirvi lo scalogno e soffriggerlo a fuoco dolce, poi aggiungere la foglia di alloro.

  2. Dopo qualche istante, unire le patate e cuocerle a fuoco vivo per 7/8 minuti, mescolandole spesso.

    patate strapazzate - procedimento 4
  3. Quindi aggiungere il formaggio grattugiato e le foglie di salvia a listarelle e mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.

  4. Trascorso il tempo di cottura delle patate, eliminare la foglia di alloro e versare nel tegame il composto di uova.

    patate strapazzate - procedimento 5
  5. Proseguire la cottura a fuoco medio mescolando continuamente con un cucchiaio di legno: le uova inizieranno a rapprendersi, ma non dovranno asciugarsi troppo (volendo è possibile aggiungere qualche fiocchetto di burro per mantenerle morbide).

  6. Servire le patate strapazzate calde o tiepide. Enjoy this dish! Paola

    Un SUGGERIMENTO: se non volete sprechi, non buttate via le bucce delle patate, ma utilizzatele per preparare uno snack davvero sfizioso (trovate delle ricette cliccando QUI, QUI e QUI).


  7. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

    badge social

Note

Precedente Sbrisolona salata Successivo Lingue di suocera - ricetta sfiziosa

2 commenti su “Patate strapazzate – ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.