Pasta e patate allo speck

Cosa cuciniamo oggi? Io vi propongo una deliziosa pasta e patate allo speck. Si tratta di un primo piatto facilissimo da preparare, nutriente e davvero molto appetitoso. Del resto si sa che patate e speck vanno d’accordo e, in questa ricetta, lo dimostrano alla grande. Se poi utilizzerete dello Speck Alto Adige IGP, il risultato sarà anche migliore. Il suo aroma incredibile, dovuto alla tipica crosta intrisa di spezie, renderà davvero particolare anche questo piatto semplicissimo. E mentre cucinate, non dimenticatevi di gustarne anche qualche fettina così, in purezza. È di una bontà unica e farete fatica a smettere di mangiarlo.


 

PASTA E PATATE ALLO SPECK

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 320 g di pasta corta del formato che si preferisce
  • 1 scalogno
  • 80 g di Speck Alto Adige IGP tagliato a fette sottili
  • 1 patata media (200 g circa al netto degli scarti)
  • 2 rametti di timo
  • 100 g di robiola
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

DIFFICOLTÀbassa

PREPARAZIONE: 10 minuti

COTTURA20 minuti

PROCEDIMENTO

Sbucciare la patata, lavarla molto bene sotto acqua corrente e tagliarla a piccoli dadini.

In una capiente pentola portare a bollore dell’acqua salata e lessarvi la pasta insieme ai dadini di patata (vanno proprio messi contemporaneamente nell’acqua bollente).

Spellare lo scalogno, tritarlo finemente e soffriggerlo, per un paio di minuti, in un largo tegame con 4 cucchiai di olio.

Quindi unire lo Speck Alto Adige IGP tagliato a striscioline e delle foglioline di timo. Rosolare per qualche istante fino a quando lo speck risulterà leggermente croccante.

Aggiungere la robiola e diluire il condimento con un po’ di acqua di cottura della pasta.

pasta e patate allo speck - condimento

Scolare la pasta al dente senza sgocciolarla troppo e conservando un mestolo di acqua di cottura, quindi trasferirla direttamente nel tegame del condimento.

Mescolare bene per amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti. Se fosse necessario, aggiungere qualche altro cucchiaio di acqua di cottura.

Distribuire la pasta e patate allo speck nei piatti individuali, spolverizzare con una generosa macinata di pepe nero e servire subito.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Bocconcini allo speck Successivo Sfogliata con speck, rucola e burrata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.