Crea sito

Pasta alla ghiotta

Sono stata mezz’ora a pensare al titolo per questa ricetta e, alla fine, ho partorito questo pasta alla ghiotta che mi sembra abbastanza azzeccato. Dico abbastanza perché non è una pasta strapiena di ingredienti, ma è comunque ricca e, cosa importante, molto molto buona. Sulla facilità non sto più nemmeno a dirvelo visto che i miei piatti sono tutti (o quasi tutti) semplici. Non mi resta che consigliarvi di provarla perché trovo che sia un primo piatto perfetto per un pranzo in famiglia nelle giornate lavorative.

pasta alla ghiotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gpasta (formato a piacere)
  • 100 gprosciutto cotto (in una sola fetta)
  • 100 gmortadella (in una sola fetta)
  • 1mozzarella (125 g )
  • 1scalogno
  • 200 gpolpa di pomodoro (va bene anche la passata)
  • 3 fogliebasilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Tegame
  • 1 Pentola
  • Mezzaluna

Preparazione

  1. pasta alla ghiotta - procedimento 1

    Tagliare il prosciutto cotto e la mortadella a dadini, poi ridurli a pezzettini con una mezzaluna.

  2. Spellare lo scalogno, tritarlo finemente e soffriggerlo in un paio di cucchiai di olio all’interno di un capiente tegame.

  3. pasta alla ghiotta - procedimento 2

    Lasciarlo sfrigolare per qualche istante, poi aggiungere il trito di salumi e rosolare il tutto per 5 minuti, mescolando spesso.

  4. Quindi unire la polpa di pomodoro e le foglie di basilico e proseguire la cottura a fiamma dolce per altri 5 minuti. Se il sugo si asciugasse troppo, aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

  5. Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata e tagliare la mozzarella a dadini.

  6. Scolare la pasta al dente e trasferirla nel tegame del condimento. Mescolare per amalgamare gli ingredienti, poi unire i dadini di mozzarella.

  7. Distribuire la pasta alla ghiotta nei piatti individuali e servirla subito, ben calda. Enjoy! Paola

  8. Altre pastasciutte? Provate quella dell’ultimo momento (1), quella con pesto e limone (2), quella con pomodori secchi (3) oppure quella rossa alla cipolla e salvia (4). Cliccate sulle fotografie se volete leggere le ricette:

    Pasta dell'ultimo momento Pasta pomodoro, pesto e limone Pasta con pomodori secchi pasta rossa alla cipolla e salvia

  9. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.