Crea sito

Chia pudding ai mirtilli

Buoni, buoni, buonissimi! Questi chia pudding ai mirtilli sono dei dolcetti perfetti da gustare a colazione oppure a fine pasto e sono facilissimi da preparare. I semi di chia sono l’ingrediente principale e se leggete QUI le loro proprietà, capirete quanto queste coppette siano salutari oltre che golosissime.

Chia pudding ai mirtilli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 mllatte di cocco
  • 10 gsemi di chia
  • 10 gsciroppo di acero
  • 150 gyogurt (io l’ho usato al cocco)
  • 50 gmirtilli
  • 10 mlsucco di limone
  • 10 gzucchero

Strumenti

  • 1 Ciotola (piccola)
  • 1 Pentolino
  • 2 Coppette di vetro

Preparazione

La sera prima!

  1. Versare il latte di cocco in una piccola ciotola, poi unirvi i semi di chia e lo sciroppo d’acero (il mio l’ho acquistato in Canada; guardate che bella bottiglietta).

  2. Chia pudding  ai mirtilli - procedimento 1

    Mescolare bene, quindi coprire con della pellicola alimentare e mettere a riposare in frigorifero per tutta la notte.

  3. Chia pudding ai mirtilli - procedimento 2

    Il giorno seguente aggiungere lo yogurt al composto di semi di chia e mescolare con cura. Potete utilizzare dello yogurt bianco oppure dello yogurt al cocco come ho fatto io. Trovo che cocco e mirtilli siano una accoppiata perfetta. Anche uno yogurt alla vaniglia può andare bene. Coprire e rimettere in frigorifero mentre si procede con la preparazione.

  4. Lavare i mirtilli e metterli in un pentolino con lo zucchero e il succo di limone. Portare sul fuoco e cuocere a fiamma dolce mescolando spesso fino a quando i mirtilli si saranno “disfatti”. Quindi spegnare il fuoco e lasciare raffreddare.

  5. Una volta che la “composta” di mirtilli sarà fredda, unirla agli altri ingredienti e incorporarla perfettamente.

  6. Suddividere i chia pudding ai mirtilli all’interno di due coppette monoporzione e decorare a piacere (io ho messo qualche fogliolina di menta e un mirtillo fresco). Servire freddo. Enjoy! Paola

  7. Vi consiglio vivamente di provare anche i chia pudding all’ananas e zenzero perché sono strepitosi. Cliccate sulla fotografia se volete leggere la ricetta:

    chia pudding all'ananas

  8. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.