Pane ai semi di chia

Oggi ho preparato un pane ai semi di chia. Si tratta di un semplice pane bianco ricco di mollica cui ho aggiunto questi piccoli semi e al quale ho dato la forma di un plumcake. Ha una sottile crosticina croccante, è morbido all’interno ed è perfetto per fare dei crostini. Mi è piaciuto molto a livello di sapore, tuttavia la forma mi ha un po’ delusa. L’avevo arrotolato e tagliato a tronchetti nella speranza di ottenere delle roselline…ma ahimé si sono tutte compattate in cottura con il risultato finale che vedete in fotografia. Vi descrivo lo stesso come l’ho preparato io, ma a questo punto ritengo che possiate evitare di tagliarlo dandogli, invece, fin da subito la forma rettangolare.


pane ai semi di chia PANE AI SEMI DI CHIA

pane ai semi di chia

INGREDIENTI

  • 500 g di farina 0
  • 140 g di pasta madre rinfrescata (oppure 12 g di lievito di birra fresco)
  • 260 ml di acqua circa
  • 20 g di semi di chia
  • 20 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 7 g di sale

NOTA

Potete impastare a mano oppure utilizzare una planetaria o un altro robot da cucina.

PROCEDIMENTO

Sciogliere la pasta madre in 200 ml di acqua tiepida insieme ad un cucchiaino di zucchero.

DSCF8646Aggiungere la farina.

DSCF8648Cominciare ad impastare unendo, man mano, altra acqua (io ne ho messi 60 ml).

Infine aggiungere anche l’olio, il sale ed i semi di chia.

DSCF8649Lavorare bene l’impasto per una decina di minuti fino a quando si sarà ottenuta una pasta liscia ed elastica.

DSCF8651A questo punto io ho subito steso questa pasta con il mattarello dandogli la forma di un rettangolo (50 x 30 cm). L’ho poi arrotolato sul lato lungo e tagliato a tronchetti. Quindi li ho disposti in piedi all’interno di uno stampo da plumcake della lunghezza di 30 cm leggermente unto di olio e li ho messi a lievitare fino al raddoppio.

pane semi chia Collage

Come vi dicevo nella presentazione, eviterei questo passaggio visto che il risultato finale è stato comunque un pane compatto e non a forma di rose come speravo io. Vi consiglierei, quindi, di far lievitare la palla di pane fino al raddoppio e di dare la forma del plumcake solo dopo la lievitazione. Una volta messa nello stampo farei lievitare di nuovo per almeno un’oretta.

Cuocere il pane ai semi di chia in forno statico preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.

Lasciarlo raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette.


facebook twitter badge

Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Pennette con branzino affumicato e pesto di olive Successivo Clafoutis alle fragole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.