Crackers con farina di riso

Questi crackers con farina di riso e farina di ceci sono delle sottili sfogliette molto croccanti. Dovrebbero essere dei sostituti del pane, ma sono perfetti anche come veloce snack quando compare “quel languorino”. Io li avevo preparati con l’intenzione di portarli in tavola a cena, ma non appena li ho sfornati si è diffuso in casa un profumino che ha richiamato immediatamente i miei lupi famelici. Risultato? In tavola non ci sono mai arrivati! Quindi il mio consiglio è quello di raddoppiare le dosi. Poiché non contengono glutine, sono perfetti anche per chi è intollerante.

crackers con farina di riso
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina di riso 130 g
  • Farina di ceci 100 g
  • Acqua 90/100 ml
  • Olio extravergine d’oliva 30 ml
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola mettere le due farine insieme ad un paio di generose prese di sale.

  2. Mescolare bene, poi aggiungere l’olio.

  3. Iniziare ad impastare unendo, poco per volta, l’acqua necessaria ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  4. Continuare ad impastare per alcuni minuti, poi formare una palla e farla riposare per un quarto d’ora a temperatura ambiente. Io ho impastato a mano, ma si può utilizzare anche un mixer.

  5. Trascorso il tempo del riposo, mettere l’impasto tra due fogli di carta da forno e stenderlo con il mattarello. Ripiegarlo su se stesso e stenderlo di nuovo. Ripetere questa operazione un paio di volte in modo da sfogliare la pasta. Infine tirare l’impasto un’ultima volta cercando di ottenere una sfoglia sottile (più è sottile e più i vostri cracker di farina di riso saranno croccanti).

  6. Togliere il foglio superiore di carta da forno e tenere la pasta appoggiata su quello inferiore.

    Con una rotella dentellata tagliarla a piacere: io ho fatto dei quadrati.

  7. Spennellare tutta la superficie con un po’ di acqua e cospargerla con del sale fino o grosso a piacere.

  8. Cuocere i crackers con farina di riso in forno ventilato a 200° per 10/12 minuti o comunque fino a quando risulteranno dorati.

    Una volta sfornati, spezzarli seguendo le incisioni praticate con la rotella e servirli.

    Enjoy! Paola

    Nel blog potete trovare anche la ricetta dei crackers all’acqua (QUI) o alla curcuma (QUI).

  9. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter e Instagram. Mi trovate QUI!

Precedente Torta salata allo yogurt Successivo Crema di fagioli neri

24 commenti su “Crackers con farina di riso

  1. Daniela il said:

    Sono entusiasta delle tue idee salate, domani li provo
    Mi prometti che più in là mi darai le tue dosi per gli scones?Ho provato tante volte ma con risultati abbastanza modesti
    Ciao bella,
    Daniela

  2. ho fatto questi crackers sono venuti uno spettacolo, i miei non hanno aspettato neanche che li spezzettassi, hanno solo detto di rifarli in quantità industriale. Ha usato farina di riso e farina normale e per il forno ho optato mettendo una teglia piena di acqua nel forno. Sono più che soddisfatta del risultato Grazie. Buona vacanza divertiti. Ciao a presto.

  3. Giulia il said:

    Ciao! Ho visto questa tua ricetta e visto che sono intollerante alla farina di grano ho deciso di provarla.
    Ho messo anche c.ca 90 gr di farina di ceci insieme a quella di riso. Tutto bene nell’impastare, poi quando è arrivato il momento di stendere un disastro! 🙁 La pasta non era omogenea, perciò ho dovuto mettere sulla teglia dei pezzetti messi insieme alla buona. Una volta cotti sono venuti abbastanza buoni, ma avresti per caso qualche consiglio per togliere l’impiccio della pasta? Grazie mille e complimenti!!! 😀

    • paola67 il said:

      prova a farli senza la farina di ceci Giulia….io questo problema non l’ho avuto…non vorrei fosse la diversa consistenza delle due farine

  4. Annamaria il said:

    Grazie per aver pubblicato questa ricetta. Ho scoperto da poco di essere celiaca, sono sempre alla ricerca di ricette gluten-free.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.