Sfogliata napoletana ricetta veloce economica e sfiziosa

Eccomi con un’altra ricetta facilissima, velocissima e super buona! Un finger food sfizioso che potete gustare come piatto unico quando non avete molto tempo per stare ai fornelli. Sto parlando della famosa sfogliata napoletana, realizzata con pochissimi ingredienti, economici e buoni: pomodorini pachino, mozzarella, olive e pasta sfoglia già pronta. Il successo è assicurato, parola di Gabry! Vediamo insieme come preparare la sfogliata napoletana:

sfogliata napoletana
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Porzioni:
    6-8 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 2 rotoli Pasta Sfoglia (rotonda)
  • circa 20 Pomodorini ciliegino
  • 250 g Mozzarelline ciliegine
  • q.b. Olive nere in salamoia (oppure olive verdi)
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Origano

Preparazione

  1. Prendete 2 rotoli di pasta sfoglia, srotolateli e mettetene uno sopra l’altro. Con le dite fate aderire bene le sfoglie l’una all’altra e sistematele in una teglia con carta forno. Io ho usato una teglia per crostate ma va benissimo qualsiasi teglia abbiate, anche quelle di alluminio usa e getta. Per la dimensione tenete presente il diametro della sfoglia, se dovesse avanzare dai bordi basta tagliare la pasta in eccesso.

  2. Con i rebbi di una forchetta bucherellate la superficie per evitare che si gonfi durante la cottura. Coprite con carta forno e sopra sistemate i ceci che serviranno a non farla gonfiare con il loro peso.

  3. Fate cuocere per 15 minuti circa a 180°, forno statico sempre preriscaldato. Nel frattempo lavate bene i pomodorini pachino, tagliateli a metà e metteteli da parte. Se avete preso le olive nere in salamoia sciacquatele sotto l’acqua e mettete insieme ai pomodori a scolare. C’è chi usa le olive verdi invece che quelle nere, potete scegliere queste ultime se vi piacciono di più 🙂

  4. Trascorso il tempo di cottura tirate fuori la sfoglia, eliminate il foglio di carta forno con tutti i ceci (mi raccomando non buttateli, teneteli da parte per le prossime cotture alla cieca 😉 ). Cominciate a sistemare gli ingredienti su tutta la superficie, alternando pomodorini, mozzarella e olive nere.

  5. Per finire condite con un filo d’olio, sale e origano (potete usare anche basilico fresco se preferite). Rimettete in forno per altri 20-30 minuti circa. Il tempo di cottura è indicativo, poichè la mozzarella in cottura rilascia liquidi è facile che vi serviranno dei minuti in più per asciugare un po’ la base.

  6. Potete anche fare come me, gli ultimi 10 minuti di cottura mettete il ventilato per asciugare un po’ i liquidi. In questo caso dovete fare attenzione e controllare spesso perchè il ventilato potrebbe colorire troppo la pizza rustica 🙂

  7. Una volta pronta sfornate la vostra super gustosissima sfogliata napoletana e gustate ancora calda (anche fredda è davvero sfiziosa). Vi assicuro che vi innamorerete di questo piatto davvero semplicissimo da preparare e molto sfizioso 🙂

  8. Ho preparato diverse volte la sfogliata napoletana perché la adoro e ho utilizzato anche solo un rotolo di pasta sfoglia, invece di due, il risultato è identico, quindi a voi la scelta 😉

    Fonte ricetta ChiaraPassion – tutti i diritti riconosciuti all’autrice. Visitate il suo bellissimo blog, troverete tante ricette interessanti 🙂

    Foto Gabry – tutti i diritti riservati

Precedente Gelato nutella e nocciole senza gelatiera né uova Successivo Salsa greca cetrioli aglio e yogurt (Salsa Tzatziki)