Crea sito

Biscotti fior di mandorla innevati

biscotti fior di mandorla

Rieccomi qui per coccolarvi con un dolcetto a cui è difficile dire di no!! Oggi prepariamo dei biscotti davvero speciali, sono i famosissimi fior di mandorla innevati. Sono dei biscotti alle mandorle preparati con la pasta di mandorla (o pasta reale) con la quale, qualche giorno fa, ho preparato le paste di mandorla. Per preparare questi biscotti fior di mandorla servono appunto soltanto tre ingredienti, che sono quelli per preparare la pasta reale, ovvero mandorle zucchero a velo e albumi d’uovo. L’impasto è praticamente identico a quello utilizzato per le paste di mandorla però, a differenza di queste, i fior di mandorla non vengono decorati con mandorle o frutta candita ma vengono passati, prima di metterli in forno, nello zucchero a velo, ecco perchè sono detti anche biscotti innevati o fiocchi di neve! Pur non essendo previsto l’utilizzo del lievito questi biscotti in cottura si gonfiano e all’interno restano così morbidi che sembra quasi ci sia una crema di mandorle davvero irresistibile. Infatti si sciolgono in bocca per quanto sono morbidi! E’ inutile dire che finiscono in un attimo! Se siete amanti dei biscotti alle mandorle vi consiglio di raddoppiare le dosi!! I fior di mandorla si conservano in casa per diversi giorni e sono dei regalini perfetti per Natale! Basta chiuderli in una scatola per biscotti oppure metterli in un vassoio di carta e coprirli con la pellicola per alimenti. Vediamo insieme come si preparano questi deliziosi biscotti fior di mandorla.
Se volete preparare le paste di mandorla potete seguire questa ricetta: Paste di mandorla e se vi piace renderli ancora più belli potete utilizzare la Sparabiscotti della Tescoma, anch’io la utilizzo ed escono fuori dei mini gioiellini, dei biscotti davvero eleganti che potete regalare facendo una bellissima figura. Io ho acquistato la Sparabiscotti su Amazon, è un ottimo prodotto che ho personalmente usato e mi sono trovata sempre bene. Vi lascio qui il link se vi interessa 😉
Sparabiscotti Tescoma per decorare i biscotti

biscotti fior di mandorla
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo13 Ore
  • Tempo di cottura14 Minuti
  • Porzionicirca 30 pezzi
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gMandorle pelate (oppure farina di mandorle)
  • 300 gZucchero a velo
  • 4Albumi
  • Mezzo cucchiainiCannella in polvere
  • Aroma alla mandorla (mezza fialetta)
  • q.b.Zucchero a velo (per la decorazione finale)

Preparazione

  1. Per realizzare le paste di mandorla è meglio acquistare direttamente la farina di mandorle per fare prima!! Oppure le mandorle già pelate, così dovrete evitare di lessarle per eliminare la buccia.

  2. Prendete le mandorle pelate e frullatele nel mixer insieme allo zucchero a velo fino ad ottenere una farina.

  3. Versate il tutto in una ciotola, aggiungete gli albumi, la cannella in polvere (se non vi piace potete evitarla) e mezza fialetta di aroma alla mandorla. Mescolate per bene gli ingredienti fino a farli amalgamare tra loro.

  4. Otterrete un composto granuloso e molto appiccicoso. Coprite con pellicola per alimenti e fate riposare in frigo tutta la notte per farlo rassodare.

  5. Il giorno dopo riprendete il composto e formate i vostri biscotti fior di mandorla cercando di dargli la stessa dimensione. Prelevate un po’ del composto, aiutandovi con la mani dategli la forma di una pallina e passatele una ad una nello zucchero a velo.

  6. Disponetele su un vassoio e fatele riposare in frigo per circa un’ora. Trascorso il tempo disponete i biscotti su una teglia rivestita con carta forno e fate cuocere i vostri fior di mandorla in forno preriscaldato a 170° per circa 12-15 minuti.

  7. Appena i biscotti fior di mandorla cominciano a colorire sfornate subito e lasciateli riposare almeno una decina di minuti prima di toglierli dalla teglia, altrimenti potrebbero rompersi.

  8. Et voilà, bellissimi, profumati e golosissimi, i vostri biscotti fior di mandorla sembrano usciti da una pasticceria e invece li avete preparati con le vostre manine e farete la felicità di amici e parenti! Buon appetito e alla prossima!

  9. Con queste dosi potrete ottenere circa una trentina di fior di mandorla. Se volete preparne di più per regalarli a Natale potete o raddoppiare tutti e 3 gli ingredienti oppure fare una dose + mezza, per ottenere circa una sessantina di biscotti (ovvero 600 gr di mandorle pelate + 450 gr di zucchero a velo + 6 albumi).

  10. Link sponsorizzati inseriti nella pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...