Crea sito

Rotolo con crema all’arancia ricoperto di cioccolato

rotolo con crema all'arancia

Se state cercando un dolce facile da preparare bellissimo da presentare, semplice ma di grande effetto e soprattutto super golosissimo ecco quello che fa per voi! Che sia un pranzo domenicale, una festa o una ricorrenza questo delizioso Rotolo con crema all’arancia ricoperto di cioccolato è davvero il dessert perfetto per fare bella figura con poca poca fatica! E’ realizzato con una base di pasta biscotto che si prepara in 10 minuti e in 15 è già cotta, farcito con una profumatissima e deliziosa crema all’arancia e ricoperto con cioccolato fondente… Buono? Noooooo, è semplicemente irresistibile! A casa hanno apprezzato tutti ed è durato veramente pochissimo!! Che ne dite, lo prepariamo insieme?!! Vediamo gli ingredienti necessari.

rotolo crema all'arancia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta biscotto

  • 5Uova (medie )
  • 75 gFarina 00
  • 105 gZucchero

Per la crema all’arancia

  • 2Tuorli
  • 130 gZucchero
  • 100 gSucco d’arancia (+ scorza)
  • 400 gLatte intero
  • 50 gFarina 00 (oppure amido di mais (maizena))

Per la decorazione

  • 150 gCioccolato fondente
  • q.b.Scorza d’arancia

Per la bagna

  • Mezzo bicchieriSucco d’arancia (oppure Rum o Strega)

Preparazione

Preparazione crema all’arancia

  1. Per prima cosa spremete 1 arancia per ottenere 100 grammi di succo (scegliete 1 arancia di dimensioni medio-grandi per essere sicuri di ottenere la giusta dose di succo). Filtrate il succo per eliminare eventuali semini e versate il succo in una casseruola abbastanza capiente.

  2. Versate all’interno anche il latte, (lasciate da parte giusto 30 grammi di latte), aggiungete anche la scorza di 1 arancia e mettete a scaldare a fuoco bassissimo.

  3. Nel frattempo montate per bene i rossi con lo zucchero. Aggiungete poi a pioggia la farina setacciata alternandola ai 30 grammi di latte che avevate messo da parte e amalgamate bene con le fruste.

  4. Appena il latte sarà caldo (NON BOLLENTE) eliminate la scorza d’arancia e versate tutto il composto all’interno, alzate leggermente la fiamma e con un mestolo girate continuamente fino ad ottenere una crema vellutata.

  5. Appena vedete che la crema si addensa e inizia a sobbollire spegnete immediatamente, allontanate dal fuoco e versatela in un recipiente, possibilmente di ceramica (non di plastica), coprite con la pellicola per alimenti e fate raffreddare completamente.

Preparazione pasta biscotto

  1. Sbattete con una frusta elettrica le uova intere con lo zucchero per almeno 15 minuti, fino ad ottenere un composto gonfio e chiaro.

  2. Aggiungete poi, un po’ alla volta, la farina setacciata e amalgamate delicatamente con una spatola (non con il frullatore) dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

  3. Foderate con carta forno una teglia tipo quella che usate per fare le pizze, la mia è quadrata con misure 33×33. Versate sopra il composto, livellate delicatamente con la spatola e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 160-170° per circa 15-18 minuti.

  4. Non fate cuocere troppo la pasta biscotto altrimenti rischiate che si rompe quando è ora di arrotolarla. Una volta cotta sfornate e mettete la base su una piano.

  5. Coprite la parte superiore con un foglio di carta forno e fate riposare circa 5 minuti, poi rovesciatela e staccate delicatamente la carta forno sia sopra che sotto.

  6. Arrotolate su se stessa la base aiutandovi con un canovaccio e lasciate riposare altri 5-10 minuti. La pasta biscotto è pronta per essere farcita.

  7. Srotolate delicatamente il rotolo e sistematelo su un foglio di pellicola per alimenti abbastanza grande. Bagnate tutta la superficie un po’ con succo d’arancia, senza esagerare altrimenti si spezzerà quando andrete ad arrotolare. Se invece, come me, preferite una bagna alcolica potete mischiare un po’ di Rum e un po’ di Strega.

  8. Spalmate sopra alla base la crema pasticcera (solo una volta che si è raffreddata del tutto), livellando per bene con una spatola. Lasciate liberi i bordi per evitare che la crema fuoriesca. Ora arrotolate la base su se stessa, aiutandovi con la pellicola e facendo attenzione a non spezzare la base.

  9. Avvolgete bene il rotolo con la pellicola e richiudetelo come fosse una caramella per sigillare bene anche le estremità. Fate riposare in frigo per almeno 5 ore (meglio se tutta la notte).

  10. Poco prima di servire il rotolo fate fondere il cioccolato fondente a bagno maria e poi ricoprite tutta la superficie del rotolo con il cioccolato fuso. Decorate con la scorza d’arancia grattugiata e portate in tavola!

  11. Il vostro bellissimo Rotolo con crema all’arancia ricoperto di cioccolato è pronto per lasciare tutti a bocca aperta! Scenografico e golosissimo, sarà un vero successo, parola di Gabry! Buon appetito e alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...