Crea sito

Crostata bocconotto con mandorle e cioccolato con frolla senza burro

crostata bocconotto abruzzese

Oggi prepariamo insieme una deliziosa crostata bocconotto, con confettura di uva, mandorle e cioccolato. Ispirata dai famosi bocconotti, dolci tipici della tradizione abruzzese, ho deciso di preparare questa crostata con un ripieno davvero goloso, con una base di frolla senza burro… è così buona che finisce in un attimo… parola di Gabry! Vediamo insieme il procedimento.
E se vuoi realizzare i veri bocconotti ecco la mia ricetta originale di famiglia: Bocconotti abruzzesi

crostata bocconotto abruzzese
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzionicirca 10 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Per la frolla

  • 350 gFarina 00
  • 2Uova (medie intere)
  • 100 gZucchero
  • 90 gOlio di semi
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci

Per la farcia

  • 250 gConfettura di uva
  • 200 gConfettura di prugne
  • 100 gCioccolato fondente
  • 80 gMandorle (pelate tostate e tritate)
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • 1Scorza di limone

Preparazione

  1. Prendete una ciotola capiente, all’interno mettete le due marmellate, aggiungete le mandorle pelate tostate e tritate, il cioccolato fondente tritato con un coltello, la cannella in polvere, la scorza di 1 limone e mescolate per bene.

  2. Il composto dev’essere bello corposo e non troppo fluido perchè altrimenti potrebbe fuoriuscire durante la cottura. Se necessario, quindi, potete aggiungere 2 o 3 biscotti secchi sbriciolati per assorbire meglio eventuali liquidi, basta regolarvi ad occhio.

  3. Ora passate alla pasta frolla. Pesate tutti gli ingredienti che vi servono così da averli tutti sotto mano. Prendete una ciotola capiente e rompete l’uovo all’interno.

  4. Aggiungete lo zucchero e l’olio e mescolate subito con una forchetta tutti gli ingredienti tra loro. Ora versate a pioggia la farina e continuate a mescolare.

  5. Poi incorporate il lievito per dolci e lavorate con le mani fin quando gli ingredienti secchi avranno assorbito quelli liquidi. A questo punto rovesciate tutto il composto su una spianatoia e impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  6. Dividete la frolla in due panetti, uno dei due dev’essere un terzo dell’altro. Stendete il panetto più grande su carta forno e sistematelo all’interno di uno stampo per crostate (26-28 cm).

  7. Farcite con il ripieno di confettura di uva mandorle e cioccolato. Stendete su carta forno l’altro panetto, non troppo sottile. Sovrapponete il disco di pasta frolla alla base, facendo attenzione a far aderire bene i bordi.

  8. Fate cuocere in forno preriscaldato a 170-180° per circa 30-40 minuti. Una volta pronta sfornate la crostata bocconotto e fate completamente raffreddare. Servite con una generosa spolverata di zucchero a velo.

  9. Se volete con il secondo panetto potete realizzare dei decori con degli stampini di varie forme per abbellire la vostra crostata bocconotto.

  10. Et voilà, la vostra crostata bocconotto con uva mandorle e cioccolato è pronta per essere gustata… conquisterete tutti!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...