Crea sito

Torta salata al gorgonzola noci e prosciutto cotto

torta salata al gorgonzola

Voglia di una torta salata speciale, bella da presentare, morbida e con un ripieno cremoso e irresistibilmente goloso? Una torta salata perfetta per antipasti, buffet, feste, ricorrenze, aperitivi… insomma per qualsiasi occasione? Eccola! Torta salata al gorgonzola noci e prosciutto cotto. Visto che tra poco è Natale ho deciso di dare a questa torta salata una forma più natalizia e ho usato il mio nuovo stampo a forma di stella, troppo carino! Ovviamente potete preparare questa torta salata al gorgonzola usando qualsiasi stampo, tondo, quadrato, rettangolare, non ci sono problemi 😉 Che ne dite allora, prepariamo insieme questa super gustosissima torta salata? Vediamo insieme gli ingredienti 😉
Se vi interessa acquistare lo stampo a stella che ho usato io potete trovarlo su Amazon: Stampo a stella antiaderente

torta salata al gorgonzola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 450 gFarina 0
  • 200 gLatte
  • 1Uova (intero)
  • 60 gOlio di oliva (oppure olio di semi)
  • 19 gLievito di birra fresco (oppure 6 grammi di lievito di birra secco)
  • 1 pizzicoSale

Per la farcitura

  • 300 gGorgonzola (dolce)
  • 200 gFormaggio fresco spalmabile
  • 150 gProsciutto cotto
  • Noci (una decina di gherigli)

Preparazione

Preparazione impasto

  1. Su una spianatoia realizzate una fontana con la farina, rompete al centro l’uovo intero, aggiungete olio, sale e il latte dove avrete precedentemente sciolto il lievito di birra fresco (se usate quello secco non dovete scioglierlo ma unirlo insieme alla farina).

  2. Cominciate con una forchetta ad incorporare piano piano la farina. Quando la farina avrà assorbito tutti gli ingredienti liquidi cominciate a lavorare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio.

  3. Se vi accorgete di aver ottenuto un composto omogeneo e ancora non avete finito di incorporare la farina non aggiungetene altra, potrebbe essere sufficiente senza doverla usare tutta. L’importante è ottenere un composto abbastanza morbido.

  4. Mettete l’impasto in una ciotola con una spolverata di farina sul fondo, copritela con un canovaccio e lasciate lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore). Una volta che l’impasto è ben lievitato dividetelo a metà e realizzate due dischi del diametro della tortiera che andrete ad usare (vanno bene da 24-26-28 cm).

  5. Preparate ora la farcia. In una ciotola mettete il gorgonzola dolce e il formaggio spalmabile, con una forchetta mescolate bene fino ad ottenere una crema.

  6. Se non vi piace il gorgonzola potete sostituirlo con la ricotta che però dev’essere fresca da banco, bella asciutta e prima di usarla dovete metterla a scolare in un setaccio per almeno 1 oretta.

  7. Foderate la teglia con carta forno e sopra stendete il primo disco. Farcite nel seguente modo: il primo strato con le fette di prosciutto cotto distese sul fondo, poi ricoprite tutto con la farcia di gorgonzola e formaggio spalmabile e sopra decorate con i gherigli di noci tritati grossolanamente.

  8. Lasciate da parte qualche noce per decorare la superficie. Ricoprite il tutto con il secondo disco, fate aderire bene i due dischi e ripiegate bene lungo tutti i bordi. Spennellate con un po’ di latte la superficie, decorate con qualche noce.

  9. Fate cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per circa 40 minuti (il tempo di cottura varia a seconda del forno utilizzato, controllate sempre prima di sfornare).

  10. Una volta che la torta salata al gorgonzola comincia a colorire un po’ sfornate e lasciate intiepidire prima di servirla. Et voilà, la vostra Torta salata ricotta asparagi e prosciutto cotto è pronta per essere gustata, buon appetito!!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

  11. Link sponsorizzati inseriti nella pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...