Pagnotta di San Biagio

Kcal 400 circa a persona
La pagnotta di San Biagio e il suo culto è molto diffuso su tutto il territorio abruzzese, è in uso la preparazione di ciambelle dolci il cui ingrediente essenziale è l’anice e sono profumatissime.
Anticamente veniva preparato con una base di pasta del pane arricchita con semi di anice, attualmente la si trova su tutto il territorio abruzzese, con piccole variazioni sul tema, è disponibile nei più vari tipi di impasto, anche come ricco prodotto dolciario.
A l’Aquila il giorno di San Biagio corrisponde con l’Anniversario del terremoto del 03/02/1703.
Prima di questa data, nonostante il calendario, non si festeggia mai il carnevale per rispetto delle vittime di quell’evento.
In onore del Santo si preparano ciambelle dolci decorate con granella di zucchero e ciliegie candite, ce ne sono in diverse versioni, ma comunque tutte molto profumate.
La ricetta che vi propongo è un’altra delle varianti delle ciambelle di San Biagio.
Provate a realizzarla anche voi per la vostra famiglia., ottima per la merenda, colazione e un dolce da offrire in tutte le occasioni.

Pagnotta di San Biagio
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni1 pagnotta per 8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare la Pagnotta di San Biagio

  • 540 gFarina 0
  • 18 gLievito di birra fresco
  • 170 gZucchero
  • 70 gBurro ammorbidito
  • 50 mlLatte intero
  • 3uova medie
  • 2Scorza di limone grattugiata
  • 2 cucchiaiSemi di anice
  • 10 gGranella di zucchero per la copertura

Per la finitura

  • 10 ggranella di zucchero
  • 1tuorlo
  • 2 cucchiailatte

Preparazione della Pagnotta di San Biagio

  1. Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido, inserire il lievito sciolto nel robot da cucina, mescolare bene e poi unire tutti gli altri ingredienti lavorandoli finché sarà possibile nel robot, per poi completare l’impasto sul piano di lavoro.

    Ricavare un impasto omogeneo e trasferire il composto in una ciotola capiente e lasciarlo lievitare fino al raddoppio.

  2. Una volta lievitato trasferirlo su un piano e con l’aiuto di poca farina dargli la forma di una pagnotta e trasferirla su una placca da forno foderata con carta forno facendola lievitare ancora almeno un’ora e comunque fino a quando non lieviterà.

  3. A lievitazione avvenuta spennellare la pagnotta con il composto di tuorlo e latte per poi spolverare la superficie con la granella di zucchero.

  4. Pagnotta di San Biagio

    Infornare a forno preriscaldato a 180° C per circa 40-50 minuti controllando la cottura.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram YoutubeTelegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter cliccando qui

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

6 Risposte a “Pagnotta di San Biagio”

  1. Ottima la tua versione, ricordo lontanamente il gusto di questo dolce, mi sa che lo proverò seguendo la tua ricetta.. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.