Mostaccioli di San Francesco

Kcal 47 circa per ogni biscotto
I mostaccioli di San Francesco pare siano molto datati e le origini ci riportano alla nobildonna Jacopa dei Settesoli che per la prima volta portò questi dolcetti a San Francesco in regalo e furono davvero apprezzati da lui.
Da quello che si racconta, San Francesco fece di questi particolari mostaccoli i suoi biscotti preferiti e quindi ad Assisi da quello che si racconta, divennero biscotti tipici del Santo.
L’impasto fa pensare per lo più ad una ricetta natalizia o comunque invernale, dato che contengono frutta secca, miele e cannella.
Durante la cottura di sicuro apprezzerete il loro profumo che inebrierà la vostra cucina.
Io li ho preparati sulla base di una ricetta che mi hanno segnalato e spero tanto voi l’apprezziate, dato che questi biscotti così gustosi a casa mia hanno avuto tanto successo.
L’impasto si prepara davvero in poco tempo e anche la cottura è abbastanza breve, quindi non vi resta che provarli.
Se realizzate qualche mia ricetta, inviatemi le foto che le pubblicherò sulla mia pagina con il vostro nome.
Allora mettiamoci all’opera e realizziamo questi biscotti buonissimi e fatemi sapere se vi sono piaciuti.

Mostaccioli di San Francesco
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 40 mostaccioli
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 170 gfarina 0
  • 50 gmiele millefiori
  • 25 mlacqua tiepida
  • 1uovo medio
  • 65 gmandorle pelate
  • 50 gnocciole
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • 100 gzucchero
  • 1/2 cucchiainolievito in polvere per dolci

Preparazione dei Mostaccioli di San Francesco

  1. Per prima cosa tritiamo finemente le mandorle e le nocciole, versiamo il tutto in una ciotola e aggiungiamo il miele e l’acqua, mescoliamo bene.

    Uniamo la cannella, lo zucchero, il lievito, l’uovo e per finire la farina, mescoliamo bene fino a far incorporare tutti gli ingredienti, versiamo su un paino infarinato e creiamo un panetto…..sarà leggermente appiccicoso ma deve essere così !!!!

    Mettiamo a riposare in frigo per circa 30 minuti.

    Prendiamo un foglio di carta forno e posizioniamolo sul tavolo, infariniamolo e stendiamoci sopra con il mattarello la pasta ottenuta, stendiamo ad uno spessore di circa 5 millimetri.

    Tagliamo la pasta in strisce verticali di circa 2 dita di larghezza, per poi ricavare dei tagli obliqui ad ottenere il classico taglio del mostacciolo.

    Foderare una teglia di carta forno e posizionarci i biscotti, infornare in forno caldo a 160°C per circa 15 minuti controllando la cottura.

  2. Mostaccioli di San Francesco

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

    [wysija_form id=”3″]

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.