Crea sito

Pan bauletto casalingo

Kcal 445 circa a persona
Il pan bauletto casalingo è un pane molto buono e soffice, ma personalmente lo compro poco al supermercato perché pensi sempre a come è fatto, a me piace mangiare il più naturale possibile e soprattutto sapere cosa metto in ciò che mangio !!!
Siccome sperimento spesso nuove ricette di pane e panini, questa volta mi sono dilettata nel preparare questo tipo di pane che per lo più lo si usa per fare i toast, ma a volte anche per una merenda con un po’ di nutella o marmellata spalmata.
Molto comodo anche per i panini dei nostri figli a scuola, perché è un pane che si mantiene morbido anche dopo qualche giorno !
Realizzatelo anche voi in casa come ho fatto io e vedrete che non ne potrete più fare a meno e soprattutto non lo acquisterete più al supermercato.
Si conserva bene nei sacchetti di plastica e volendo lo si può congelare a fette….molto comodo che ne dite?

Pan bauletto casalingo
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per un Pan bauletto casalingo

  • 1/2 bustinaLievito di birra secco
  • 100 mlAcqua tiepida
  • 150 mlLatte intero tiepido
  • 50 mlOlio di semi di arachide
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 2 cucchiainiSale
  • 300 gFarina Manitoba
  • 200 gFarina 0
  • 2 cucchiaiLatte per spennellare sopra al pane lievitato

Preparazione

  1. Per prima cosa facciamo sciogliere il lievito nel latte tiepido, aggiungiamo poca farina e impastiamo.
    In seguito aggiungiamo tutti gli ingredienti liquidi con lo zucchero e il sale, impastiamo ancora.
    Completiamo l’impasto unendo tutta la farina e lavoriamo bene fino ad ottenere un panetto e mettiamo a lievitare coperto in luogo caldo per 2 ore circa.
    Trascorso il tempo, riprendere l’impasto e trasferirlo su un piano di lavoro senza lavorarlo, stendere l’impasto con un mattarello, formare un rettangolo, arrotolarlo su se stesso

  2. Pan bauletto casalingo

    trasferirlo in uno stampo da plum cake rivestito di carta forno da circa 30 cm.
    Lasciare lievitare per almeno 1 ora, poi spennellare il nostro pan bauletto con un po’ di latte e infornare a 200°C per circa 35 minuti coperto dalla stagnola e con un pendolino di acqua all’interno del forno, poi dopo i 35 minuti rimuovere la stagnola e completare la cottura per altri 10 minuti.

  3. Pan bauletto casalingo

    A cottura ultimata lasciare raffreddare con un panno sopra.
    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram
    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.