Crea sito

Impasto per pizza con la MDP

Kcal 850 circa per ogni base per pizza
L’impasto per pizza con la MDP della Panasonic è davvero una gran soluzione, per altro viene un impasto molto elastico e si lavora molto bene.
Questa macchina del pane mi fa scoprire sempre nuove ricette da realizzare, davvero comoda !!
Io che non sono amante di macchinari che fanno tutto da soli, tranne la planetaria che adoro e spero di poter acquistare presto, questa macchina mi ha davvero conquistata !
L’impasto per la pizza io l’ho sempre realizzato a mano e con un ottimo successo, ma vi consiglio di preparalo con la macchina del pane che vi darà una gran mano.
Allora provate a realizzare l’impasto per pizza con la MDP e avrete un risultato eccezionale !
Ovviamente se vorrete realizzare l’impasto per pizza senza l’utilizzo di questo macchinario potrete farlo tranquillamente impastando a mano e avendo accortezza per la lievitazione.
Allora mettiamo a lavoro e prepariamo l’impasto per pizza con la MDP oppure impastando con le nostre manine…sarà comunque buonissima !

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3 pizze
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’Impasto per pizza con la MDP

Ingredienti per realizzare circa 3 pizze medio grandi

  • 680 gFarina 0
  • 340 mlAcqua (tiepida)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiainiSale
  • 12 gLievito di birra fresco

Preparazione dell’Impasto per pizza con la MDP

  1. Nel cestello della macchina del pane montare la lama impastatrice, in un bicchiere sciogliere il lievito in 2 dita di acqua prelevandola a quella necessaria all’impasto. Inserire la farina, l’acqua, l’olio e.v.o., il sale, il lievito sciolto, accendere la macchina, impostare sul menù 28, cliccare start e la macchina comincerà a lavorare. L’impasto lavorerà per circa 45 minuti, quando avrà finito emetterà un suono e a quel punto spegnete la macchina e lasciate lievitare l’impasto nel cestello, oppure spostandolo in un’altra ciotola più capiente. Quando l’impasto avrà raddoppiato potrete sbizzarrirvi a realizzare le vostre pizze. Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.