Focaccine di frolla cotte in padella

Focaccine di frolla cotte in padella

 Kcal 312 circa per ogni focaccina

Le focaccine di frolla cotte in padella farcite di marmellata, secondo il mio parere non c’è alternativa  migliore per non accendere il forno.

Queste focaccine dolci sono un’ottima ricetta veloce, ottima per la merenda, da portare  a scuola o per una colazione per partire carichi !

L’impasto di questi dolcetti è una pasta frolla, ma non si spezza e si lavora senza grossi problemi.

Focaccine di frolla cotte in padella

Ingredienti per 14 focaccine

– 480 gr di carina “0”

– 170 gr di burro + 20 gr per ungere la padella

– 150 gr di zucchero

– 2 bustine di lievito per dolci

– 40 ml di latte (ma potrebbe servirne di piu’)

– 2 albumi

Per la farcitura

– 180 gr di marmellata di pesche

Per la finitura

– 40 gr di zucchero a velo

Focaccine di frolla cotte in padella Focaccine di frolla cotte in padellaFocaccine di frolla cotte in padella

Preparazione

In una ciotola mettere la farina aggiungendo il burro a pezzi, lavorare con le mani fino a che il burro non si sia sciolto e risulti una sorta di farina sbriciolosa.

Al centro della ciotola creare un buco e mettere gli albumi impastando un po’ per poi aggiungere subito anche lo zucchero e impastare bene.

Unire il lievito per dolci, il latte e mescolare bene e lavorare con le mani per qualche minuto creando una palla omogenea.

Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido o troppo asciutto aggiungere farina o latte all’occorrenza.

Creare una sfoglia e ricavare dei dischi, su un disco mettere la marmellata, bagnare i bordi con l’acqua e con l’altro disco metterlo sopra a sigillare e chiudere bene con le dita.

Scaldare una padella antiaderente e ungerla con il burro, mettere le focaccine e cuocerle  chiudendo la padella con un coperchio.

Ci vorranno pochissimi minuti di cottura per ogni lato per avere delle focaccine cotte alla perfezione.

Cuocere tutte le nostre focaccine e una volta raffreddate un po’, spolverarle con lo zucchero a velo.

Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Home, Ricette dolci , , , , , , , , ,

Informazioni su loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Precedente Torta della merenda Successivo Polpette di melanzane e pane raffermo

10 commenti su “Focaccine di frolla cotte in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.