Fagioli neri alla messicana

Fagioli neri alla messicana

 Kcal 1913 circa totali

I fagioli neri alla messicana, in Messico sono una tradizione , è un piatto molto saporito, sostanzioso e piccante, ma devo dire che piace davvero a tutti !!
Questo piatto generalmente viene accompagnato da tortillas di farina, che sono un sostituto del pane.

Ovviamente la quantità di peperoncino la potete decidere voi, perché in Messico mangiano molto piccante e non tutti hanno la stessa sopportazione.
Seguite la mia ricetta e sono sicura rimarrete soddisfatti, poi fatemi sapere se vi è piaciuta !

Fagioli neri alla messicana
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:15 ore
  • Cottura:4 ore
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Ingredienti per 2 persone

  • Fagioli neri secchi 250 g
  • cipolla 1/2
  • Pomodori pelati 200 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Peperoncino in polvere o 1 peperoncino fresco a pezzetti 2 cucchiaini
  • Vino bianco 50 ml
  • Semi di cumino q.b.
  • Paprika q.b.
  • Coriandolo in polvere q.b.
  • Pancetta a cubetti 100 g
  • Fetta di pane 1

Preparazione

  1. Fagioli neri alla messicana

    Mettere a mollo i fagioli la sera prima per 12-15 ore, la mattina successiva scolare l’acqua e mettere a lessare i fagioli in acqua pulita non salata per circa 2 ore controllando la cottura.
    Spegnere quando saranno cotti ma ancora un po’ duretti.
    Nel frattempo, in una padella antiaderente mettere a soffriggere mezza cipolla in 2 cucchiai di olio e.v.o., la pancetta a pezzetti (io non l’ho messa) e il peperoncino, poi sfumare con il vino bianco (io ho messo quello rosso perché’ non lo avevo) per circa 2 minuti.
    Aggiungere i pelati passati al passa pomodoro, unire pepe, coriandolo, cumino, sale, paprica e lasciare insaporire per 2-3 minuti.
    A questo punto aggiungiamo i fagioli scolati che ormai saranno cotti e completare la cottura, ci vorranno ancora almeno 2 ore.
    Mentre si completa la cottura, tagliare la fetta di pane a metà nel senso della larghezza e poi a metà nel senso della lunghezza, far bruscare su una padella antiaderente o sotto il grill del forno.
    A cottura completata mettere i fagioli in una pirofila di coccio (se l’avete) e mettete le fette di pane bruscato come in foto.
    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube
    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Altre ricette, Antipasti, contorni, primi e secondi piatti, Home, Primi piatti, Ricette internazionali

Informazioni su loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Precedente Colomba con gocce di cioccolato alla MDP Successivo Fiadoni (Abruzzo)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.