Crea sito

Muffin al caffè con farina di castagne

Muffins al caffè con farina di castagne

Muffin al caffè con farina di castagne Questi muffins al caffè sono ideali per una colazione sprint con una carica di energia in più o come pausa studio/lavoro, morbidissimi, umidi e profumati si preparano in un attimo e si possono anche congelare.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni12 muffin
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInternazionale

Ingredienti per i Muffin al caffè con farina di castagne

  • 160 gFarina di castagne (comunque va bene anche la farina 00)
  • 180 gZucchero di canna (integrale)
  • 40 gAmido di mais (maizena)
  • 60 gLatte intero
  • 80 mlCaffè (espresso)
  • 6 gCaffè solubile
  • 3Uova (a temperatura ambiente)
  • 100 gBurro (fuso)
  • 8 gCremor tartaro (oppure, in alternativa al cremor di tartaro e bicarbonato, 10 g di lievito in polvere per dolci)
  • 2 gBicarbonato
  • 100 gGocce di cioccolato fondente
  • q.b.Estratto di vaniglia (o vanillina)

Strumenti

  • Ciotola
  • Pentola
  • Teglia per muffin
  • Pirottino

Preparazione per i Muffin al caffè con farina di castagne

  1. Preriscaldate il forno a 180°. Fondere il burro al microonde o a bagnomaria (attenzione, l’acqua del bagnomaria non deve bollire) e poi lasciare intiepidire. Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.

  2. Prendete due ciotole ed in quella più grande ponete tutti gli ingredienti secchi (farina di castagne, zucchero, maizana, cremor di tartaro, bicarbonato e caffè solubile, vanillina), mentre in quella piccola versate gli ingredienti liquidi (uova intere, caffè espresso, latte e burro fuso.

  3. Mischiate tra loro gli ingredienti secchi e quelli liquidi e poi unite il compsto secco a quello liquido ed aggiungete per ultimo le gocce di cioccolato. L’impasto dei muffin deve essere lavorato poco, il comoposto deve restare quasi grumoso perchè questo è un segreto per favorire la lievitazione e la caratteristica forma a cupola.

  4. Versare l’impasto nei pirottini (inseriti nella teglia da muffin) fin quasi al bordo ed infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 25/30 minuti (fare la prova cottura con lo stuzzicadenti).

  5. Muffins al caffè con farina di castagne

    Sfornare i muffin ed attendere 10 minuti prima di sformarli dallo stampo.

  6. Muffins al caffè con farina di castagne

    Questi muffin al caffè con farina di castagne e gocce di cioccolato si conservano morbidi per più giorni chiusi in un sacchettino di plastica alimentare e, volendo, si possono anche congelare.

Note e Consigli

Se lo preferite, per ottenere un gusto di caffè meno intenso, si può diminuire la dose del caffè espresso ed aggiungere pari dose di latte. Se amate i muffin, provate anche questi miei “Funfetti Muffin burro e cannella“.

Consigli per gli Acquisti !!!

Ho cotto meravigliosamente i muffin in questo set di 2 teglie per muffin antiaderenti in acciaio al carbonio, grazie alla struttura robusta in acciaio al carbonio, le teglie non si deformano e si scaldano in modo uniforme, così da non doversi preoccupare che il cibo bruci in alcuni punti.

Poi all’interno delle teglie ho inserito questi pirottini da forno riutilizzabili, in silicone (confezione da 24) in modo da non dover ungere ogni volta le teglie con olio o burro, sono una valida e pratica alternativa economica ai pirottini usa e getta di carta, trovate tutto su Amazon ad un prezzo speciale. #adv

A Natale regalati o regala questa pratica ed economica macchina per il caffè della Snep ad un prezzo speciale, puoi ordinarla facilmente cliccando su questo link. Otterrai un caffè cremoso e consistente, sin dal primo caffè grazie al beccuccio emulsionatore regolabile: è possibile regolare a piacimento la pressione di uscita della bevanda in funzione del tipo di prodotto che si desidera, più o meno cremoso. #adv

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.