Crea sito

Gingerbread Bundt Cake Speziato

gingerbread bundt cake

Gingerbread Bundt Cake Speziato

Prepari una torta pan di zenzero ed è subito Natale ! Tutti i profumi del Natale racchiusi in una torta .

gingerbread bundt cake
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    55-65 minuti
  • Porzioni:
    8-10 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per il Mix di spezie

  • Cannella in polvere 4 cucchiaini
  • Zenzero in polvere 4 cucchiaini
  • Cardamomo (macinato) 3 cucchiaini
  • Chiodi di garofano (macinato) 3 cucchiaini

Per il Bundt cake

  • Farina 00 540 g
  • Bicarbonato (circa 16 grammi) 2 cucchiaini
  • Sale fino (circa 3 grammi) 1/4 cucchiaino
  • Mix di spezie (circa 60 g, v.sopra x il mix) 3 cucchiai
  • Scorza d’arancia (grattata, circa 7 grammi) 1 cucchiaino
  • Uova (grandi oppure 5 piccole) 4
  • Zucchero muscovado (possibilmente quello chiaro) 200 g
  • Sciroppo di acero 200 ml
  • Burro 250 g
  • Panna fresca liquida (possibilmente con percentuale di grassi al 35/40 %) 200 g
  • Latte intero 300 g
  • Mirtilli (facoltativi ) 150 g

Per la Glassa

  • Zucchero a velo 120 g
  • philadelphia 100 g
  • Succo d’arancia (circa 9-27 grammi) 1-3 cucchiaio
  • Estratto di vaniglia (facoltativo) 1 cucchiaio

Preparazione

– Per il Mix di spezie

  1. Mescola insieme le spezie macinate (cannella, zenzero, cardamomo e chiodi di garofano) in un vasetto.

– Per il Bundt cake e la Glassa

  1. Scaldare il forno a 175 ° C . Imburrare e infarinare uno stampo da 22/24 cm. e tenere da parte.

    Tirate fuori dal frigorifero le uova ed anche il philadelphia (quest’ultimo deve essere cremoso ed a temperatura ambiente perchè servirà per la glassa).

  2. Mescolare la farina, il bicarbonato di sodio, il sale, i 3 cucchiai del mix di spezie e la scorza d’arancia in una ciotola. E tenete da parte.

  3. Sbattere le uova e lo zucchero per circa 3-4 minuti fino a ottenere un composto soffice e chiaro.

    Aggiungere lo sciroppo di canna e mischiare fino a che ottenete un composto liscio ed omogeneo.

  4. Sciogliere il burro in un pentolino a bagnomaria ed aggiungere la panna e il latte (l’acqua del bagnomaria non deve bollire).

  5. Aggiungere gli ingredienti secchi e la miscela di burro alla miscela di uova e mescolare fino a che liscio.

  6. Mescolare i mirtilli rossi, quindi versare la pastella nello stampo imburrato, ma è facoltativo, io non li ho utilizzati.

  7. Cuocere il bundt cake nella parte inferiore del forno per circa 55-65 minuti, ma iniziate a controllare la cottura dopo 50 minuti.

  8. Controllate la torta durante la cottura, in modo che la parte superiore non si scurisca troppo velocemente, in tal caso, dopo mezz’ora (non prima se no il dolce si sgonfia) appoggiate delicatamente sulla superficie un foglio di alluminio sulla parte superiore del dolce.

  9. Sfornate il gingerbread bundt cake e, prima di sformarlo dallo stampo, aspettate 15 minuti, quindi sformartelo su una griglia con sotto un vassoio, per raccogliere successivamente la glassa che cola.

  10. Per la Glassa :

    1. Unire lo zucchero a velo e il formaggio cremoso in una ciotola;
    2. Sbattere il composto con la frusta fino a che è liscio e cremoso, circa 1 minuto;
    3. Aggiungere il succo d’arancia e l’estratto di vaniglia fino alla consistenza desiderata;
    4. Versate la glassa sopra la torta raffreddata.
  11. gingerbread bundt cake

    Volendo potete glassare il gingerbread bundt cake anche solo con sciroppo d’acero o miele.

Note e Consigli

Se sei in cerca di ricette da preparare durante le festività natalizie prova questa “Tempura di gamberi“, la ricetta perfetta perche può essere preparata anche in anticipo senza perdere croccantezza.

La ricetta è tratta dal Blog di Linda Lomelino.

Pubblicato da lericettedimarci13

Sono napoletana e la passione per la cucina oltre che dalla tradizione culinaria della mia città, mi è stata trasmessa dalle nonne e dalle zie della mia famiglia delle quali conservo gelosamente le ricette tramandate di generazione in generazione e fedelmente trascritte, passo dopo passo, in quaderni e ricettari vari. Inoltre nel tempo, questi quaderni sono stati da me aggiornati seguendo i più famosi Siti di cucina, i forum sul tema e le trasmissioni tv più di successo in questi ultimi anni, possiedo quindi una quantità infinita di ricette tutte da me sperimentate . Finalmente questo blog mi dà la gioia di condividere questo piccolo tesoro di ricette antiche e nuove che negli anni mi ha dato tante soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.