Girelle di pizza con pomodori “schiattariciati”

Girelle di pizza con pomodori “schiattariciati” Si tratta di un rotolo di pasta di pizza farcita con i pomodori gialli d’inverno e  con  gli sponsali termine dialettale salentino per indicare le cipolle porraie, i bulbi di cipolla ancora non ingrossati e molto giovani, dal sapore molto dolce.
Gli sponsali non sono i porri o i cipollotti ma se proprio non riuscite a recuperarli li potete sostituire con essi.

Vi metto il link per l’impasto per pizza con lievito madre e quello per l’impasto per pizza con lievito di birra, ma potete ovviamente utilizzare il vostro impasto abituale, basteranno 250 g

Girelle di pizza con pomodori
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    10 girelle
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Impasto per pizza 250 g
  • Pomodori gialli 300 g
  • Sponsale 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Capperi 1 cucchiaio
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per vedere come fare il mio impasto per pizza con poco lievito di birra clicca qui 

    Per vedere come fare il mio impasto per pizza con lievito madre clicca qui

  2. Tagliare i cipollotti a  fettine molto sottili.

    Metterli in una padella con dell’olio e lasciarli rosolare dolcemente fino a che saranno appassiti.

  3. Aggiungere i pomodori a pezzettini, i capperi, l’origano e il sale e portare a termine la cottura aggiungendo ogni tanto dell’acqua, ci vorranno circa 30 minuti a fuoco basso o finché non saranno bene appassiti.

  4. Stendere l’impasto della pizza in una sfoglia sottile, metterci sopra i pomodori e arrotolare, chiudere bene le estremità e tagliare con un coltello il rotolo a fette, metterle su una teglia con carta forno e infornare a 200° in forno ventilato per circa 15 minuti.

  5. Con questi pomodori ci si possono condire anche gli spaghetti, clicca qui per la ricetta

Note

Seguimi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM Le pappe di MAM

Cerca Le passioni di MAM anche su twitter, G+pinterest e Instagram, mi trovi anche li.

Iscriviti nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

Ho anche un canale su Telegram, iscriviti e riceverai ogni giorno le mie ricette

Precedente Mustazzoli salentini Successivo Pizzette con i gamberi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.