Crea sito

GNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE

Gli gnocchi sono un classico della cucina italiana ed ogni regione abbina il suo condimento. Facili da preparare , morbidi e dal sapore delicato , incontrano i gusti di tutti e piacciono tanto ai bambini. Si possono preparare con o senza l’aggiunta di uovo… io preferisco metterlo. Per la preparazione utilizzo patate a buccia rossa o meglio ancora vecchie ( più asciutte e farinose ), per evitare che si rompano durante la cottura. Oltre alla versione classica , mi piace prepararli con delle varianti, quelli che vi propongo in questa ricetta sono al basilico.

GNOCCHI AL BASILICO CON ALICI E CICALE FOTO PRINCIPALE

GNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE

Ingredienti per 4 – 6 persone
Per gli gnocchi al basilico:
1 kg di patate a buccia rossa
300 g di farina 00
1 mazzo grande di basilico
1 cucchiaio colmo di pecorino grattugiato
1 cucchiaio colmo di parmigiano grattugiato
1 uovo medio
pizzico di sale fino
semola rimacinta q.b.

Per il condimento:
350 g di alici
600 g di cicale
600 g di pomodorini piccadilly
2 spicchi d’aglio
prezzemolo tritato q.b.
peperoncino q.b.
olio extravergine d’oliva

Procedimento:
Preparare gli gnocchi: Utilizzare solo le foglie del basilico , lavate , asciugate e tritate nel mixer grossolanamente.GNOCCHI AL BASILICO CON ALICI E CICALE PASS 1
Lavare le patate con la buccia e cuocere in abbondante acqua non salata per circa 40 min. calcolando il tempo di cottura da quando l’acqua prende il bollore. Scolare , pelare ( da calde )e passare con lo schiacciapatate. Formare un cratere al centro ed aggiungere basilico tritato , formaggi, sale , farina e uovo.GNOCCHI AL BASILICO CON ALICI E CICALE PASS 2
Impastare brevemente , formare una palla e staccare dei piccoli pezzi, ruotando con le mani allungare e formare dei cilindri delle stesse dimensioni. Tagliare ogni cilindro in tanti piccoli pezzi e rigare a piacere con i rebbi della forchetta o con il riga-gnocchi , oppure come nel mio caso con il retro di una grattugia. Lasciare asciugare gli gnocchi sulla spianatoia spolverati con semola.GNOCCHI AL BASILICO CON ALICI E CICALE PASS 3
Preparare il condimento:privare le alici di testa , interiora, lisca centrale, pinna dorsale e pareggiare i lati con le forbici.. Lavare sotto l’acqua corrente ed asciugare.GNOCCHI AL BASILICO CON ALICIE CICALE PASS 4
Pulire le cicale: con le forbici eliminare testa e coda. Tagliare i lati del carapace ed eliminare. Estrarre delicatamente la polpa e togliere il filo intestinale, passare sotto l’acqua corrente , tamponare e tenere da parte.GNOCCHI AL BASILICO CON ALICI E CICALE PASS 5
Frullare i pomodori. In un tegame versare 4-5 cucchiai d’olio, aglio privato dal germoglio interno e peperoncino. Lasciare insaporire per qualche minuto a fuoco medio ( l’aglio non deve annerire ). Unire alici e cicale e mescolare delicatamente.  Aggiungere i pomodori e proseguire la cottura a fuoco dolce per circa 15 min. mescolando di tanto in tanto.GNOCCHI AL BASILICO CON ALICI E CICALE PASS 6
Nel frattempo lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata a cui ho aggiunto un cucchiaio d’olio. A mano a mano che salgono in superficie , scolare nel sugo e mescolando lasciare insaporire per qualche minuto. Versare nei piatti e completare con una spolverata di prezzemolo .GNOCCHI AL BASILICO CON ALICI E CICALE PASS 6

Segui la pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle , trovi ricette e tante novitàGNOCCHI AL BASILICO CON ALICI E CICALE FOTO FINALE

 

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !