CAVOLINI ALLA PANNA – Liguria –

CAVOLINI ALLA PANNA – Liguria –

A Genova, non cè pasticceria, che non abbia esposto in bella vista, i cavolini . Sono dei deliziosi bignè, ripieni di soffice panna montata.CAVOLINI-ALLA-PANNA-
Mi ricordano tanto le domeniche mattina, di quando ero piccola. Era un rito: la mamma in cucina a preparare  il pranzo, io e i miei fratelli  a letto a dormire……
Papà invece, si alzava alle 4 del mattino, per andare a pescare. Arrivava verso le 11,30 e dopo la doccia,  usciva a comprare le paste… e i cavolini non mancavano mai…   Che nostalgia!!!!

Proviamo a prepararli  insieme.

INGREDIENTI  PER  CIRCA  20  BIGNÈ:

150 GR DI FARINA 00
100 GR DI BURRO MORBIDO
250 ML ACQUA
4 UOVA
1 BUSTINA DI VANILLINA
1 PIZZICO DI SALE FINO

Per la farcia e decorazione

ZUCCHERO A GRANELLA QB
ZUCCHERO A VELO QB
500 ML DI PANNA FRESCA DA MONTARE

 PREPARAZIONE:

  1. Portare a bollore l’acqua con il burro, pizzico di sale e vanillina. Versare in un solo colpo la farina. Mescolare e lavorare fino a che il composto si staccherà dalle pareti.

    CAVOLINI ALLA PANNA -LIGURIA-IMG_1762
    Il Leccapentole…e le sue Padelle
  2. Versare il composto in una ciotola e lasciarlo raffreddare. Unire le uova, una per volta.

    CAVOLINI ALLA èANNA-LIGURIA -IMG_1764
    Il Leccapentole…e le sue Padelle
  3. Preriscaldare il forno a 180°-statico – e foderare una teglia con carta forno.
  4. Con l’ausilio di una sacca da pasticceria, formare i bignè. Ricoprirli con granella di zucchero, infornare e lasciarli cuocere, per circa 30 – 35  minuti.

    ICAVOLINI ALLA PANNA -LIGURIA -MG_1765
    Il Leccapentole…e le sue Padelle
  5. Terminata la cottura, togliere dal forno e lasciarli raffreddare bene.
  6. Montare la panna con un cucchiaio di zucchero a velo ( la quantità dello zucchero varia a seconda del gusto personale ) . Tagliare a metà i bignè e farcire. Cospargere la superficie con zucchero a velo vanigliato.

    CAVOLINI ALLA PANNA -LIGURIA -IMG_1766
    Il Leccapentole…e le sue Padelle

Ti è piaciuta la ricetta? Clicca sulla mia pagina Facebook Il Leccapentole E Le Sue Padelletroverai tante novità!

 

 

 

Dolci, Piatti Regionali , , , , , , ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

Precedente POLPETTONE DI MELANZANE Successivo GNOCCHI DI PANE AL BASILICO CON TONNO E CILIEGINE