IL FIOCCO TRA LE BUGIE DI CARNEVALE – Liguria –

Le bugie sono i dolci  tradizionali della Liguria, nel periodo di Carnevale…Sono delle sfoglie dolci rettangolari  che vengono fritte o cotte al forno.
Ogni famiglia la personalizza con la forma che preferisce e tra le mie , oltre alla forma classica , prevale il fiocco.
Questi sono gli ingredienti che utilizzo …le prepariamo insieme?bugia ufficiale blog instagram twitter

IL FIOCCO TRA LE BUGIE DI CARNEVALE

Ingredienti:

200 g di farina 00
2 uova
1 cucchiaio raso di zucchero semolato
1 cucchiaio di latte
1 cucchiaio di grappa
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale fino
1 L di olio per friggere
zucchero a velo vanigliato q.b.

 

PREPARAZIONE:

  1. Versare nel robot :farina, zucchero, vanillina, sale e miscelare. In una ciotola sbattere le uova sgusciate con latte, olio, grappa e unire alla farina. Impastare e lasciare riposare il composto per 20 minuti circa, all’interno del robot o coperto da un panno.Versare l’impasto sulla spianatoia infarinata e lavorare con le mani. Con il mattarello o macchinetta, tirare  la sfoglia  2- 3 mm di spessore . Tagliare la sfoglia a strisce  con la rotella dentellata e da ogni striscia ricavare dei dei rettangoli  cm 12 x 5 .. ( decidete voi la grandezza che preferite ) . Ad alcuni rettangoli ho dato la forma di un fiocco,  alle bugie classiche ho fatto dei tagli al centro . .BUGIE FOTO 2 ( 46 )
  2. Friggere in olio bollente, poche per volta, scolare su carta assorbente e spolverare con zucchero a velo… pronte da gustare!!!!!!

FOTO 3 (36)

 

seguimi sulla pagina ll leccapentole E Le Sue Padelle, trovi ricette e tante novità!

Dolci, Piatti Regionali , , , , ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

Precedente CICIRCHIATA Successivo BRANDACUJUN - Liguria -