Crea sito

BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura )

brutti ma buoni doppia cottura
il Leccapentole … e le sue Padelle

Questi deliziosi biscotti dall’aspetto un po’ grossolano vi conquisteranno per la bontà. Sono preparati con nocciole e meringa.

BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura )

Ingredienti:

1 albume ( uovo grande)

100 gr di nocciole con la pellicina

100 gr di zucchero a velo vanigliato

Preparazione:

  1. Tostare le nocciole per qualche minuto , Lasciare raffreddare e tritare grossolanamente con la metà dello zucchero a velo.BRUTTI MA BUONI (doppia cottura ) 1
  2. Montare l’albume a neve quasi ferma con un pizzico di sale e l’altra metà dello zucchero a velo, aggiunto gragatamente. Unire le nocciole tritate ed amalgamare delicatamente dall’alto verso il basso per non smontare il composto . Versare in un tegame e mescolando bene fare asciugare.BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura ) 2
  3. Con un cucchiaino prelevare un po’ di composto e posizionare sulla placca ( o teglia ) foderata con carta forno , Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 10  minuti.. Come per le meringhe, il biscotto ( o pasticcino )non deve cuocere, ma asciugare .BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura ) 3
  4. Terminata la cottura, sfornare e non togliere dalla placca fino a che risultano quasi freddi .BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura ) 4

Segui l pagina Il leccapentole E le sue Padelle , trovi ricette e novitàbrutti ma buoni doppia cottura finale

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !