Crea sito

Uova di quaglia al tegamino

Le Uova di quaglia al tegamino, sono una pietanza  semplice, veloce e molto adatta a chi soffre di colesterolo:  infatti non contengono il colesterolo cattivo LDL, ma quello cosiddetto buono HDL. Inoltre sono ricche di valori e proprietà nutrizionali, molto più rispetto alle uova di gallina. Certo é, che per poterne mangiare una quantità giusta, circa 70 gr., il peso di un uovo medio, dobbiamo metterne a cuocere almeno nove, dal momento che ognuna pesa solo 9 g. Le confezioni comunque sono da 18, quindi volendo consumarle tutte, sarà come aver messo a cuocere due uova al tegamino.

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezioneUova di quaglia
  • 200 gPomodorini ciliegino
  • 1Cipolla piccola
  • 4 fettePane integrale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale e pepe

Preparazione

  1. Prendete la cipolla, tagliatela a listarelle sottili e mettetela nel tegamino a bollire, con mezzo bicchiere d’acqua .

    Una volta che si sarà ammorbidita e l’acqua asciugata, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva.

    Fatela rosolare leggermente, incorporate anche i pomodorini, o pomodoro a pezzettoni in barattolo, e salate.

    Infine,  con delicatezza aprite i gusci di queste piccole uova e aggiungete il loro contenuto a questa sorta di sughetto.

    Salate leggermente, ma solo le uova.

    Tagliate il pane integrale a fette e aggiungetelo come decorazione al tegamino, lo stesso che porterete in tavola.

    Servite le vostre Uova di quaglia al tegamino, calde, e se vi piace spolveratele, con una macinata fresca di pepe.

Consiglio: se ancora non avete ben individuato, il pepe che più vi piace, vi consiglio di provare quello del Madagascar.

Viene venduto in grani, da macinare fresco, lì per lì.

Costa un po’, ma una volta provato, non lo abbandonerete più: si tratta di un pepe, dal sapore e dal profumo intenso.

Vi accorgerete, di quanto poco ne servirà, per arricchire le vostre pietanze.

Vi è piaciuta la mia ricetta Uova di quaglia al tegamino? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.