Crea sito

Pasta con pomodorini arrostiti e tonno

Questa pasta con pomodorini arrostiti e tonno è una gustosa alternativa ai classici spaghetti col pomodoro fresco, i pomodorini sprigioneranno tutto la loro dolcezza durante la cottura in forno.

pasta con pomodorini arrostiti e tonno
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare la pasta con pomodorini arrostiti e tonno

  • 800 gpomodorini ciliegino (o simili )
  • 1 spicchioaglio
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 1 ramettobasilico
  • 160 gtonno sott’olio (2 scatolette)
  • 400 gspaghetti (o altra pasta di vostro gusto)

Strumenti

  • Leccarda
  • Carta forno
  • Ciotola
  • Frullatore a immersione
  • Padella
  • Pentola
  • Coltello
  • Mestolo

Preparazione della pasta con pomodorini arrostiti e tonno

  1. Per realizzare questa deliziosa ricetta è necessario procurarsi dei pomodorini ciliegino, iniziate lavandoli accuratamente e staccandoli dal rametto.

  2. Adagiate i pomodorini ciliegino su una leccarda da forno ricoperta di carta forno, cospargeteli con poco sale e un filo d’olio.

  3. Infornate e lasciate cuocere per circa 20 minuti a 180° con forno preriscaldato, una volta cotti estraeteli dal forno e versateli in una ciotola con tutta l’acqua di cottura che hanno rilasciato.

  4. Lasciate da parte qualche pomodorino arrostito per decorare i vostri piatti successivamente, e con i pomodorini restanti fate una purea tramite un frullatore ad immersione o in mancanza con un passaverdure.

  5. In una capiente padella inserite l’olio restante e uno spicchio d’aglio intero che andrà tolto a fine cottura, aggiungete il tonno sgocciolato e sbriciolato e la purea di pomodorini arrostiti precedentemente preparata. Aggiustate di sale e pepe e cuocete per circa 10 minuti a fiamma moderata, poco prima di spegnere la fiamma aggiungete qualche foglia di basilico spezzettata.

  6. In una pentola con abbondante acqua salata lessate la pasta, io ho fatto gli spaghetti, ma voi scegliete il formato che preferite, scolatela piuttosto al dente e versatela nella padella con il condimento, mescolate per bene affinché tutti i sapori si uniscano.

  7. Servite la vostra pasta decorando con i pomodorini arrostiti che avete precedentemente conservato e qualche foglia di basilico fresco.

  8. Questa pasta è molto gustosa anche senza l’aggiunta del tonno e così facendo può diventare un buon piatto vegetariano. Io l’ho preparata anche con la pasta integrale…buonissima!

Se anche in inverno volete avere la dolcezza e il gusto dei pomodorini come freschi, allora preparate questa conserva: pomodorini interi con basilico e peperoncino, per la ricetta cliccate QUI.

Se volete potete seguire le mie ricette anche su Facebook, Pinterest, Twitter e Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.