Crea sito

Fagiolini sott’aceto

E’ estate: stagione di deliziose e tenere verdure, quest’oggi vi faccio vedere come preparare i fagiolini  sott’ aceto per conservarli e averli sempre profumati come fossero appena fatti … in inverno sarete grati a voi stessi per averli preparati poiché saranno pronti al consumo e sicuramente vi torneranno utili in svariate occasioni.

Fagiolini sott'aceto
  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Fagiolini (freschi tenerissimi)
  • 1 l Aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 cucchiaino Pepe nero in grani
  • 4 spicchi Aglio
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Ho scelto dei fagiolini biologici teneri e saporiti, acquistati direttamente dal contadino, li ho lavati accuratamente con acqua fredda, li ho spuntati e li ho spezzettati. Ho messo a scaldare abbondante acqua salata e quando è arrivata a bollitura ho aggiunto i fagiolini, li ho fatti lessare per circa cinque minuti, ma debbono comunque restare piuttosto croccanti, poi li ho scolati e adagiati su di un canovaccio e lasciati raffreddare.

  2. Nel frattempo ho preparato l’aceto per conservarli: in una pentola ho inserito appunto  l’aceto con lo zucchero e i grani di pepe, li ho portati a bollore, ho spento e lasciato raffreddare.

    Ho lavato i vasetti di vetro e li ho sterilizzati  facendoli bollire in una pentola di acqua per venti minuti, li ho tolti dall’acqua, capovolti e lasciati raffreddare.

  3. Quando tutti gli elementi erano ben freddi ho riempito i vasetti con i fagiolini, ho aggiunto anche qualche spicchio di aglio intero sbucciato cercando di lasciare meno spazi vuoti possibili,  poi li ho ricoperti con l’aceto che avevo preparato prima. Ho chiuso ermeticamente i vasetti e li riposti in un luogo fresco e buio. Potete iniziare a consumare i vostri fagiolini sott’aceto dopo circa quindici giorni dalla preparazione, ma ben conservati ve li ritrovati come freschi fino ad un anno.

Note

Vi consiglio di preparare anche i peperoni sott’aceto a crudo

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina Facebook La cucina di Mara, se ti fa piacere lascia un like, grazie!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.