Bocconcini di carne con patate e carciofi

I bocconcini di carne con patate e carciofi in padella sono uno di quei piatti semplici e gustosi che ha bisogno di pochi ingredienti per essere realizzato, per la sua corposità questa pietanza è adatta ad essere servita anche come piatto unico.

Bocconcini di carne con patate e carciofi
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i bocconcini di carne con patate e carciofi

600 g carne di suino
1 kg patate
4 carciofi (solo il cuore)
70 ml olio extravergine d’oliva
1/2 cipolla
1 spicchio aglio
1 rametto rosmarino
1 rametto prezzemolo
1 pizzico pepe nero
q.b. sale
1/2 limone

Strumenti

1 Coltello
1 Pentola
1 Ciotolina
1 Padella
1 Mestolo

Come realizzare i bocconcini di carne con patate e carciofi

Pe realizzare questa ricetta occupatevi innanzitutto delle patate: sbucciatele, tagliatele a fette o a cubetti, lavatele e inseritele in una pentola con acqua bollente, lasciatele cuocere per cinque minuti, poi scolatele, ma ricordatevi di mettere da parte un mestolo di acqua di cottura.

Pulite i carciofi eliminando tutte le foglie esterne, dovrà rimanere solo il cuore; dopo tagliate ogni carciofo a metà se è piccolo oppure se è più grande tagliatelo in quattro parti, private il cuore della barbetta viola interna se ne è presente e man mano che saranno puliti, metteteli in una ciotolina con acqua e qualche fetta di limone, così non diventeranno neri.

In una padella capiente inserite l’olio con la cipolla e l’aglio tritati sottilmente, appena prende calore aggiungete la carne tagliata a piccoli pezzetti e qualche ago di rosmarino tritato, fate rosolare da tutti i lati.

Dopo qualche minuto, quando la carne risulterà rosolata, aggiungete le patate e i carciofi, salate e pepate.

Lasciate cuocere per altri quindici minuti circa o fino a che non ritenete che le patate siano morbide e la carne cotta, se necessario aggiungete l’acqua di cottura delle patate che avevate lasciato da parte e un rametto di prezzemolo tritato.

Servite la vostra preparazione ancora calda accompagnate da pane casereccio come piatto unico o secondo piatto.

Consigli:

Volendo potete sostituire parte della carne con della salsiccia fresca sbriciolata, ma se siete vegetariani eliminate qualsiasi proteina animale e preparate solo carciofi e patate seguendo QUI la ricetta.

Potete seguire le mie ricette anche da Facebook Pinterest Instagram e Twitter

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.