Crea sito

Pasta con pesto di rucola

Questa ricetta contiene ” contenuto sponsorizzato”.   Fresco e leggero primo piatto la pasta con pesto di rucola. La ricetta è della mia amica Michela, effettivamente ci vuole poco tempo per prepararlo ed è davvero molto gustoso, poi abbinato ad una pasta fresca integrale come le fettuccine del Pastaio Maffei, il suo gusto è indescrivibile!

Pasta con pesto di rucola d

Pasta con pesto di rucola

Ingredienti per 500 gr di pasta fresca integrale:

  • 500 gr di pasta fresca, io ho utilizzato le fettuccine integrali del Pastaio Maffei
  • 80 gr di rucola fresca
  • 1 spicchio di aglio
  • 40 gr di mandorle già prive di guscio
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • 1 pizzico di sale
  • olio evo q.b.

Scegliete con cura la rucola, per il pesto utilizzate solo le foglie, quelle integre e verdi. Lavate bene la vostra rucola e lasciatela sgocciolare in un cola pasta.

Riempite il boccale del frullatore con le mandorle, l’aglio, la rucola e un pizzico di sale fino. Lasciate triturare il tutto molto velocemente aggiungendo a filo l’olio evo.

Una volta che tutti gli ingredienti si sono amalgamati tra di loro, aggiungete i due tipi di formaggio e frullate ancora il tutto per pochi secondi.

Personalmente non amo il pesto troppo sottile, mi piace sentire in parte il croccante della mandorla e della rucola, quindi non lo rendo eccessivamente cremoso.

Voi naturalmente seguite i vostri gusti e le necessità di tutta la famiglia, se lo preferite più cremoso, lasciatelo frullare un pochino di più.

Se necessario aggiungete ancora un filo di olio ma senza esagerare o il vostro pesto diventerà pesante.

Lessate la pasta fresca in acqua salata ma tenete da parte un pochino di acqua di cottura. Scolate la pasta, conditela con il pesto e se dovesse essere troppo asciutta, aggiungete un goccio dell’acqua di cottura che avevate tenuto.

In questo modo, ridurrete in parte la quantità di olio utilizzata. Servite questo primo piatto caldo o al massimo tiepido in modo da gustare al meglio tutti i profumi e il sapore degli ingredienti utilizzati.

Buon appetito!

Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.