torta salata con asparagi

La stagione degli asparagi è in pieno svolgimento e io li amo tantissimo! Per la ricetta di oggi ho voluto usare l’Asparago bianco di Bassano, una varietà molto pregiata che nel 2007 ha ottenuto la DOP, la Denomininazione di Origine Protetta, marchio europeo che identifica i prodotti locali che presentano particolari caratteristiche di qualità e tipicità. Gli asparagi bianchi di Bassano sono molto più grossi dei comuni asparagi bianchi e necessitano quindi di una cottura più prolungata. La torta salata con asparagi bianchi e aceto balsamico è un secondo delicato e puro, ho aggiunto pochi ingredienti per far risaltare al massimo il sapore speciale degli asparagi.

Asparago bianco di Bassano(Immagine preso dal sito ufficiale dell’Asparago bianco di Bassano)

Per la realizzazione di questa ricetta ho usato il buonissimo aceto balsamico di Modena IGP “Barrique” dell’Acetaia Valeri, un’azienda che produce Aceto Balsamico di Modena secondo una lunga tradizione familiare.

Ingredienti per la torta salata con asparagi bianchi e aceto balsamico:

  • 500 gr. di Asparagi Bianchi di Bassano D.O.P.
  • 1 rotolo di pasta sfoglia fresca rettangolare
  • 200 ml. di panna da cucina
  • 2 uova
  • 50 gr. di Parmigiano Reggiano D.O.P. grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato fresco q.b.
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle
  • 2 rametti di prezzemolo

Per lo sciroppo di aceto balsamico:

Mettete 200 ml. di aceto balsamico in un pentolino insieme a un cucchiaio di zucchero, portate l’aceto a bollore e lasciatelo sobbollire a fiamma bassa per 30 minuti circa, fino a quando si sarà ristretto al punto tale di essersi trasformato in uno sciroppo. State attenti a non farlo andare a fuoco troppo alto, altrimenti brucerà.

Nel frattempo pulite gli asparagi bianchi: tagliate la parte legnoso del gambo e sbucciate gli asparagi da sotto la punta fino in fondo con un pelaverdure. Lavate gli asparagi e bolliteli, preferibilmente in una pentola alta e stretta con le punte fuori dall’acqua per circa 15-20 minuti. Se usate un’altro tipo di asparago bianco, meno grosso di quello di Bassano, allora basteranno 10 minuti di cottura. Scolate gli asparagi e fateli raffreddare leggermente.

Preriscaldate il forno (ventilato) a 200°C.

Sbattete le uova con la panna e il formaggio. Pepate e salate il composto.

Rivestite una pirofila da forno con la pasta sfoglia, usate anche la carta forno nella quale è avvolta. Disponete gli asparagi a distanza di 1 centimetro uno dall’altro, prima nel senso più lungo della pirofila, poi fate un secondo strato mettendoli per il verso contrario, in modo di formare una grata. Tagliate gli asparagi eventualmente a metà. Andate avanti così fino all’esaurimento degli asparagi.

Versate il composto di panna, uova e formaggio sugli asparagi e infornate la torta salata con asparagi bianchi per 20-25 minuti nel centro del forno caldo, fino a quando la pasta sfoglia sarà cotta e dorata.

Tostate le mandorle brevemente in una padella antiaderente e tritate il prezzemolo.

Lasciate raffreddare la torta salata con asparagi leggermente prima di tagliarla.

Distribuite su ogni piatto una fetta di torta salata con asparagi e cospargetela con le mandorle tostate, un po’ di prezzemolo tritato e un filo di sciroppo di aceto balsamico. In alternativa allo sciroppo di aceto balsamico preparato in casa potete usare anche la buonissima crema di aceto balsamico di Acetaia Valeri.

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

Torta salata con asparagi bianchi e aceto balsTorta salata con asparagi bianchi e Crema di Aceto Balsamico Acetaia Valeri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.