Oggi vi propongo dei tenerissimi involtini di manzo ripieni, un secondo che si scioglie in bocca! Funghi, pancetta, timo, limone e senape danno un sapore ricco e tanto profumo a questo piatto da leccarsi i baffi!

Le cotolette che ho usato per la preparazione di questa ricetta provengono da Bovì, un servizio che ti permette di acquistare carne bovina a chilometro zero, direttamente da allevatori della tua zona. Sul sito potete acquistare un pacco famiglia da 10 chili, contenente un assortimento di carne di vario taglio, confezionata in pratici sacchetti sottovuoto, da consumare subito o da conservare nel congelatore.

tenerissimi involtini di manzo ripieni funghi pancetta senape cipolla
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 80 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • pancetta affumicata in un'unica fetta 80 g
  • cipolla dorata 1
  • funghi misti surgelati oppure freschi 100 g
  • Limone non trattato 1
  • uovo 1
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • pangrattato 1 cucchiaio
  • Timo mezzo cucchiaini
  • farina 4 cucchiai
  • senape 1 cucchiaio
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato fresco q.b.

Preparazione

  1. Sbucciate e tritate la cipolla e tagliate la pancetta affumicata a cubetti.

  2. Versate un filo d’olio in una padella antiaderente e rosolate la cipolla e la pancetta per cinque minuti circa a fiamma media, dopodiché aggiungete i funghi e continuate la cottura fino a quando i funghi avranno perso l’acqua di vegetazione.

  3. Nel frattempo lavate e tritate il prezzemolo e lavate il limone. Grattugiate la buccia di limone, ma state attenti a prelevare soltanto la parte gialla, perché quella bianca è molto amara.

  4. Sbattete l’uovo in una ciotola. Aggiungete il pangrattato, il prezzemolo, la buccia di limone e l’uovo sbattuto alle verdure e alla pancetta. Pepate e salate.

  5. Stendete le fettine di carne e cospargetele con sale, pepe e un pizzico di timo.

  6. Mettete su ogni fettina un po’ di ripieno e arrotolatele fino a formare degli involtini. Legate gli involtini con spago da cucina oppure fissateli con stecchini di legno.

  7. Rotolate gli involtini con cura nella farina, in modo da coprirli bene da tutte le parti.

  8. Versate un abbondante filo d’olio in una casseruola, meglio se di ghisa, e scaldatelo. Rosolate gli involtini per 5 minuti a fiamma piuttosto alta, girandoli su ogni lato.

  9. Versate dell’acqua calda nella casseruola, quanto basta per coprire la carne. Portate il liquido a bollore e abbassate la fiamma. Stufate gli involtini per 30 minuti, a pentola coperta.

  10. Sbucciate lo spicchio d’aglio e schiacciatelo. Aggiungete l’aglio e un cucchiaio di senape alla carne e mescolate bene. Continuate la cottura per almeno altri 30 minuti.

  11. A fine cottura togliete il coperchio e alzate la fiamma, in modo da restringere un po’ il sughetto.

  12. Servite i tenerissimi involtini di manzo con patate lessate, purè di patate oppure riso in bianco.

  13. Potete prepare gli involtini anche con un giorno d’anticipo: riscaldati saranno ancora più teneri e gustosi!

  14. Buon appetito! Eet smakelijk!

Note

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su TwitterInstagram e Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.