Spesso usiamo per comodità i dadi o altri preparati per fare il brodo, ma sapete che preparare in casa un profumatissimo brodo di carne è semplicissimo? Non c’è paragone tra un brodo fatto da noi e uno comperato, i profumi sono così intensi e il risotto oppure i tortellini in brodo avranno tutto un altro sapore!

Ho preparato questo brodo di carne seguendo una ricetta olandese. Gli ingredienti di base sono simili a quelli usati nella tradizione italiana, ma come ingrediente diverso spicca il sedano rapa, che non può mancare, perché aggiunge un profumo molto speciale al brodo.

La carne per bollito che ho usato per la preparazione di questa ricetta proviene da Bovì, un servizio che ti permette di acquistare carne bovina a chilometro zero, direttamente da allevatori della tua zona. Sul sito potete acquistare un pacco famiglia da 10 chili, contenente un assortimento di carne di vario taglio, confezionata in pratici sacchetti sottovuoto, da consumare subito o da conservare nel congelatore.

brodo di carne come preparare brodo bollito
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: minimo 3 Ore
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 litri e mezzo di brodo
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • acqua fredda 2,5 l
  • Cipolla 1
  • carote 2
  • sedano rapa 300 g
  • porri 200 g
  • Prezzemolo 5 rametti
  • Pepe nero in grani 5 bacche
  • Timo 2 rametti
  • alloro 1 foglia
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Mettete 2 litri e mezzo di acqua fredda in un pentolone e aggiungete i pezzi di carne.

  2. Portate l’acqua pian piano a bollore e quando inizia a formarsi la schiuma la togliete con un mestolo forato.

  3. Nel frattempo pulite le verdure: raschiate le carote e tagliatele a rondelle, sbucciate la cipolla e lasciatela intera. Dei rametti di prezzemolo ci servono soltanto gli steli perciò lavateli ed eliminate le foglie.

  4. Sbucciate il sedano rapa e tagliatelo a fette dallo spessore di un centimetro circa.

  5. Lavate il porro e tagliatelo in due per il senso della lunghezza.

  6. Quando l’acqua non rilascia più schiuma aggiungete le verdure, gli aromi e il pepe in grani. NON aggiungete il sale! Saleremo il brodo di carne soltanto a fine cottura.

  7. Mettete il pentolone sul fuoco più piccolo e abbassate la fiamma al minimo.

  8. Usate anche lo spargifiamme, se lo avete. Il brodo di carne non deve più bollire, ma deve stare sul fuoco per almeno 3 ore, se avete tempo anche di più, fino a 6 ore.

  9. Quando il brodo è pronto lo filtrate attraverso un colino a maglie fitte e aggiungete il sale.

  10. Le verdure avranno rilasciate tutto il loro sapore nel brodo e dunque le potete eliminare. La carne sarà diventata tenerissima dopo la lunga e lenta cottura e potrete gustarla con una buona mostarda o con la salsa verde.

  11. Questo profumatissimo brodo di carne potrà essere conservato in frigorifero per 4-5 giorni, in un contenitore ben chiuso.

  12. Potete anche congelare il brodo di carne, vi consiglio di metterlo in recipienti non troppo grandi, in modo da poter scongelare anche una piccola quantità.

  13. Buon appetito! Eet smakelijk!

Note

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su TwitterInstagram e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.