stracotto al vino rosso

Questo gustoso stracotto al vino rosso e funghi porcini è una versione rivisitata del grande classico della cucina francese boeuf bourguignon. Le differenze tra il mio stracotto al vino rosso e il boeuf bourguignon non sono enormi, ma comunque importanti per il risultato finale di questo secondo molto speciale: ho usato i funghi porcini al posto dei funghi champignon e non ho messo le cipolline arrostite.

Ingredienti per lo stracotto al vino rosso e porcini per 4-6 persone:

  • 1 kg. di spalla di manzo, oppure fatevi consigliare dal vostro macellaio di fiducia
  • 1 bottiglia di vino rosso, mi raccomando, usate un vino di qualità!!
  • 4 scalogni
  • 2 carote
  • olio extravergine d’oliva
  • 100 gr. di pancetta a cubetti
  • 70 gr. di concentrato di pomodoro
  • un cucchiaino di timo
  • 1 foglia di alloro
  • 250 gr. di porcini surgelati
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato fresco q.b.

Pulite le carote e tagliatele a rondelle. Sbucciate gli scalogni e tagliateli in quattro. Tagliate la carne a pezzi di 2×2 cm. circa. Mettete i pezzi di carne in una ciotola e aggiungete l’intera bottiglia di vino, le carote a rondelle e gli scalogni. Coprite la ciotola e lasciate marinare la carne per almeno due ore in frigorifero. Personalmente ho lasciato marinare la carne per una notte intera e la mattina dopo l’ho fatto stufare lentamente.

Togliete la carne dal frigorifero 30 minuti prima di iniziare la cottura. Togliete i pezzi di carne dalla marinatura e asciugatela con la carta da cucina. Mi raccomando, non buttate il vino con le verdure, serve per cuocere la carne!

Versate un filo d’olio in una casseruola e soffriggete la pancetta a cubetti per una decina di minuti, fino a quando i cubetti saranno croccanti e dorati. Togliete la pancetta dalla casseruola e aggiungete la metà dei pezzi di carne. Rosolate la carne su tutti i lati e fate lo stesso con il resto dalla carne. Togliete la carne dalla pentola e aggiungete la verdura scolata dalla marinatura. Rosolate la verdura per 5 minuti e aggiungete alla fine anche il concentrato di pomodoro. Mettete la carne, la pancetta e il vino nella casseruola e portate a bollore. Abbassate la fiamma e aggiungete il timo e la foglia di alloro.

Coprite la casseruola e lasciate stufare lo stracotto al vino per 2,5 ore a fiamma bassissima. Mescolate di tanto in tanto.

Trascorso questo tempo aggiungete i funghi porcini tagliati a fette e continuate la cottura dello stracotto al vino per altri 30 minuti.

Assaggiate se la carne è tenera e aggiustate di sale e pepe. Lo stracotto al vino rosso e porcini è ottimo con un semplice purè di patate oppure con le patate arrosto.

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.