involtini di pollo alla pizzaiolaInvoltini di pollo alla pizzaiola

Oggi ho voluto preparare un secondo semplice e leggero: gustosi involtini di pollo alla pizzaiola cotti nel forno, con tanto buon pomodoro, origano e mozzarella filante! Un secondo che riscuoterà sicuramente un grande successo a tavola, con un impegno davvero minimo!

Ingredienti per gli involtini di pollo alla pizzaiola per 4 persone:

  • 400 gr. di petto di pollo a fettine
  • 210 gr. di polpa “La Finissima” di Cirio
  • 150 gr. di mozzarella per pizza
  • olio extravergine d’oliva
  • origano q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato fresco q.b.

Preriscaldate il forno a 220°C. (ventilato) 

Ungete una pirofila da forno con un filo d’olio e coprite il fondo con due cucchiai di passata di pomodoro.

Tagliate la mozzarella a piccoli cubetti.

Tagliate le fettine di pollo a metà, copritele con la pellicola per alimenti e assottigliatele bene con il batticarne.

Coprite le fettine di pollo con un velo di passata di pomodoro e con la metà dei cubetti di mozzarella. Pepate, salate e spolverate con l’origano. Arrotolate le fettine di pollo e mettetele nella pirofila. Non c’è bisogno di fermare gli involtini con uno stecchino di legno. Coprite gli involtini di pollo alla pizzaiola con la passata di pomodoro avanzata, i restanti cubetti di mozzarella e una spolverata di origano.

Infornate gli involtini di pollo alla pizzaiola per 15 minuti, fino a quando saranno cotti e la mozzarella avrà assunto un bel colore dorato.

Gli involtini di pollo alla pizzaiola sono ottimi con le patate aromatiche al limone, oppure con un semplice contorno di verdure lessate.

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

involtini di pollo alla pizzaiolaInvoltini di pollo alla pizzaiola 

2 Commenti su Involtini di pollo alla pizzaiola | Ricetta leggera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.