crackers ai semi
Sapete com’è facile preparare i crackers in casa? Da quando l’ho scoperto non li compro più e cerco sempre di inventare nuovi gusti! Oggi ho preparato dei crackers ai semi di sesamo, zucca e girasole e ho usato la farina di grano saraceno e di riso, per una ricetta gustosissima e senza glutine!

I semi che ho usato in questa ricetta provengono da un’azienda italiana leader nel campo della frutta secca e disidratata, Euro Company, date anche voi un’occhiata al loro fornitissimo negozio on line: http://www.fruttaebacche.it

Ingredienti per i crackers ai semi, una ricetta senza glutine:

  • 75 gr. di farina di riso
  • 150 gr. di farina di grano saraceno
  • 30 gr. di semi di sesamo
  • 30 gr. di semi di girasole
  • 30 gr. di semi di zucca
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 150 ml. di acqua

Preriscaldate il forno a 200°C. (ventilato)

Macinate i semi di girasole e i semi di zucca.

Mescolata la farina di mais con la farina di grano saraceno. Aggiungete il sale, i semi macinati e i semi di sesamo lasciati interi. Impastate con l’olio e l’acqua, a mano o con l’impastatrice, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Al bisogno aggiungete altra farina di riso. L’impasto alla fine deve risultare asciutto e morbido, senza attaccarsi alle mani.

Infarinate un piano di lavoro con la farina di riso e stendete un po’ di impasto in una sfoglia alta circa 2/3 mm. L’impasto sarà poco elastico, perciò sarà difficile da stendere e da staccare: si rompe facilmente. Potete usare dei tagliabiscotti oppure potete tagliare con un coltello affilato dei crackers della dimensione che preferite.

Coprite una placca da forno con la carta forno e trasferite i crackers sulla placca. Spennellate i crackers con poca acqua e decorateli con qualche seme intero.

Infornate i crackers ai semi per circa 10-15 minuti nel forno caldo. Controllate la cottura: i crackers non devono scurirsi troppo, se no sapranno di bruciato!

Togliete i crackers ai semi dal forno e fateli raffreddare su una gratella.

Potete conservare questi gustosi crackers ai semi in una scatola di latta, si mantengono croccanti per parecchio tempo, ma dubito che riuscirete a non mangiarli subito!

Buon appetito! Eet smakelijk!

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

2 Commenti su Crackers ai semi | Ricetta senza glutine

  1. Anche io me li faccio sempre in casa (e ne ho in mente una versione da fare al più presto) e trovo siano deliziosi, genuini e così perfetti per sentirsi soddisfatti e appagati!!!! 😀
    Grande Hanneke, non deludi mai 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.