MADELEINE SALATE CON PESTO E ZAFFERANO

Profumate, leggere e senza burro, le madeleine salate con pesto e zafferano sono un antipasto sfizioso e davvero saporito. Possono essere gustate accompagnate con del formaggio e dei salumi oppure semplici. Per realizzare queste appetitose madeleine salate con pesto e zafferano, occorrono:

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    tempo in frigo + 10 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    12 madeleine
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 50 g Formaggio grattugiato (metà pecorino e metà parmigiano)
  • 100 g Farina
  • 1/2 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 bustina Zafferano (da 0,1g)
  • 1 pizzico Noce moscata
  • 2 cucchiai Pesto alla Genovese
  • 25 ml Olio extravergine d’oliva
  • 30 ml Latte (a temperatura ambiente)
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. MADELEINE SALATE CON PESTO E ZAFFERANO

    • In una terrina, sbattere le uova con un pizzico di sale, una macinata di pepe, un pizzico di noce moscata e la farina setacciata.
    • Aggiungere il lievito istantaneo e lavorare bene gli ingredienti con una frusta a mano, mescolando energicamente.
    • Sciogliere lo zafferano nel latte e unirlo all’impasto. Incorporare anche l’olio ed i formaggi grattugiati e mescolare il composto fino ad ottenere una pastella omogenea e senza grumi.
    • Infine, aggiungere all’impasto delle madeleine due cucchiai di pesto, amalgamandolo completamente al composto.
    • Lasciare l’impasto nella terrina, coprirlo con un foglio di pellicola trasparente e farlo riposare in frigo per 1 ora.
    • Spennellare bene uno stampo per 12 madeleine con un po’ di burro fuso ed infarinarlo accuratamente, scuotendo fuori la farina in eccesso.
    • Riprendere l’impasto delle madeleine dal frigo e, con l’aiuto di due cucchiai, versarlo nello stampo imburrato e infarinato precedentemente.
    • Riempire ogni incavo dello stampo, lasciando meno di un centimetro dalla superficie poiché le madeleine tenderanno a lievitare durante la cottura.
    • Sbattere lo stampo su un piano, in modo da livellare bene l’impasto e trasferirlo in forno già caldo a 210° C. Far cuocere le madeleine per 5 minuti, poi abbassare la temperatura del forno a 180° C e proseguire la cottura per altri 7-8 minuti, fino a doratura.
    • Sfornare e lasciar raffreddare le madeleine salate con pesto e zafferano, toglierle dallo stampo e servirle in tavola, su un piatto da portata.
  2. madeleine salate con pesto e zafferano

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

*segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

Torna alla HOME

Precedente BISCOTTI CON FARINA DI RISO E CREMA GIANDUIA FONDENTE Successivo FOCACCINE RIPIENE COTTE IN PADELLA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.