Crea sito

Rotolo di tagliatelle al ragù – ricetta primo saporito

Il  rotolo di tagliatelle al ragù è solo un modo semplice per gustare un piatto saporito in modo diverso. Un rotolo di pasta sfoglia con tagliatelle al ragù arricchito con scamorza e salame, semplice da preparare e molto gustoso, ideale anche se avete ospiti, perché si possono preparare in anticipo e poi infornare quando vanno mangiate; il rotolo di tagliatelle al ragù è buonissimo anche riscaldato il giorno dopo 😉

rotolo di tagliatelle

 

Rotolo di tagliatelle

Ingredienti per il ragù:

  • 250 grammi macinato di manzo o vitello
  • cipolla q.b. sminuzzata
  • una manciata di piselli
  • 600 grammi passata di pomodoro
  • 3 – 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale fino q.b.
  •  3 nidi di tagliatelle (per prepararle in casa, clicca qui)
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 8 fette di salame spesse mezzo cm a dadini
  • 200 grammi provola affumicata o scamorza a dadini
  • parmigiano reggiano o grana padano grattugiato (quantità abbondante :-P)
  • pepe facoltativo
  • tuorlo per spennellare

Procedimento:

In una pentola antiaderente, a fuoco medio/basso,appassire la cipolla in olio extravergine d’oliva, aggiungere i piselli  e la carne macinata, mescolare e rosolare per qualche minuto. Versare la passata di pomodoro e il sale, coprire e cuocere a fuoco basso per circa un’ora. Se si usa la pentola a pressione, i tempi di cottura si riducono di circa la metà.

 

Cuocere le tagliatelle per il tempo previsto, aggiungerle al ragù e lasciare raffreddare. Quando sono raffreddate, aggiungere il salame e la scamorza a dadini,  il formaggio grattugiato e, a piacere, il pepe. Mescolare il tutto accuratamente.

Srotolare  la pasta sfoglia, metterla sulla teglia con carta da forno e stendere le tagliatelle su di essa, lasciando un cm dai bordi.

Arrotolare delicatamente la pasta sfoglia su sé stessa, sigillare i bordi e spennellare con poco uovo sbattuto.

Cottura: forno ventilato a 200°C per circa 20 minuti o fino a completa doratura.

Finita la cottura, lasciare riposare per 5 minuti, tagliare delicatamente a fette di circa 2 cm di spessore e servire.

Grazie per essere passati; se vi va, potete seguirci anche su facebook, cliccando qui e su pinterest, cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.