Crea sito

Girelle di sfoglia salate, facili e veloci

Le girelle di sfoglia salate con prosciutto e parmigiano sono semplici, veloci e davvero gustose. Ottime per un aperitivo tra amici o anche da inserire in un buffet. Se invece volete complicarvi un pochino la vita, potete sempre preparare la pasta sfoglia in casa ( la ricetta con bimby tm 31, la trovate qui; mentre senza bimby, la trovate qui), che, detto tra noi, è tutta un’altra cosa, ma se non avete tanto tempo a disposizione, come spesso capita a me, un rotolo di quelli già pronti può sempre essere una valida soluzione…Ottime anche con speck o salame. Vi consiglio di provare anche le girelle di sfoglia con sugo e parmigiano o di sbirciare questa raccolta di stuzzichini di sfoglia.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’, poi richiedere le ‘RICETTE DEL GIORNO‘ dal menù della chat; potete seguirci anche sulla nostra pagina Facebook e su Pinterest.

girelle di sfoglia salate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le girelle di sfoglia salate

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 120 gprosciutto cotto (a fette)
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP (o Grana Padano)

Utili per preparare le girelle di sfoglia salate

  • 1 Teglia da forno
  • 1 Forno oppure 1 Friggitrice ad aria

Prepariamo le girelle di sfoglia salate

  1. Per prima cosa, preriscaldare* il forno a 200° C

  2. Srotolare delicatamente la pasta sfoglia, distribuire sopra metà del parmigiano o altro formaggio grattugiato, ricoprendo tutta la superficie; riporre sopra le fettine di prosciutto cotto e poi sopra il restante formaggio grattugiato; arrotolare la pasta sfoglia, tenendola stretta.

  3. Tagliare dei rotolini di circa 2 cm di larghezza e riporli su una teglia ricoperta con carta da forno (potete usare la stessa che esce dalla confezione). A piacere, potete spennellare con un tuorlo d’uovo sbattuto per dorare meglio la superficie delle girelle.

  4. COTTURA: Forno preriscaldato ventilato a 200°C per circa 12 minuti o fino alla completa doratura della superficie.

    Poiché ogni forno può variare in base alle proprie caratteristiche, il consiglio è di impostare un tempo di cottura minore ed aggiungere altri minuti in seguito, solo se necessario.

  5. Se invece avete una friggitrice ad aria (io ho una Princess XXL) potete cuocerle a 200° C per circa 7-8 minuti, vi consiglio di controllare comunque la cottura.

*Come regola generale il forno usato in modalità ‘ventilato’ non va preriscaldato, ma in questo caso si può fare, perché accelera la cottura senza pregiudicare il risultato finale.

Per una doratura più omogenea, potete spennellare le girelle con un tuorlo d’uovo sbattuto.

Potete sostituire il parmigiano con grana Padano o altro formaggio grattugiato a piacere; ed il cotto con speck, crudo o salame.

In questo articolo sono presenti contenuti sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.