Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole – videoricetta

Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole – la ricetta

Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole
Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole

Bentornati su Il Verde in Tavola.

Come potete vedere nella foto qui sotto prosegue la mia preziosa collaborazione con il Caseificio Lanzara: i loro fantastici prodotti caseari hanno dato modo al mio estro di produrre davvero tantissime ricette…
Correte a scoprire la loro storia e quante cose buone propongono quotidianamente ai loro clienti 😉

biglietto da visita nuovo 

Per questa ricetta ho utilizzato la loro deliziosa scamorza: in questo caso però, si tratta di un prodotto che ha origine dal latte vaccino.
Più morbida del caciocavallo, viene preparata sia bianca (che è quella utilizzata in questa foto) che affumicata.
In questi cestini la scamorza ha davvero fatto la differenza: ad ogni morso, assaporare il suo gusto “filante” accompagnato a finocchi e nocciole ha reso unica questa esperienza!

 

Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole

Ingredienti per 4 persone

  • 1 finocchio
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 100 gr scamorza
  • nocciole tostate a piacere (circa 40/50 gr)
  • olio evo
  • sale e pepe
  • 1 uovo per spennellare
Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole
Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole

Per prima cosa pulire e tagliare a pezzetti il finocchio.

In una padella capiente antiaderente mettete un paio di cucchiai di olio e versateci il finocchio; salate e pepate e lasciate cuocere a fuoco moderato fino a quando sarà ben cotto.
Nel frattempo preparate i cestini di sfoglia: da un rotolo di pasta sfoglia rettangolare ricavate circa 4 cerchi da 8 cm di diametro (ne vengono anche un paio più piccoli) utilizzando un taglia biscotti rotondo (se lo avete, a forma di fiore come il mio nel video); foratene altrettanti al centro con un altro taglia biscotti da 6 cm di diametro (nel video è molto chiaro il procedimento), ottenendo così degli anelli.
Sbattete un uovo in una ciotolina e utilizzatelo per spennellare i cestini.

Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole

Tritate le nocciole grossolanamente.
Quando il finocchio sarà ben cotto tagliatelo a pezzettini piccoli e mettetelo in una ciotola.
Fate lo stesso con la scamorza e aggiungetela al finocchio; unite anche le nocciole tritate e mescolate bene il composto.
Accendete il forno a 220 °C.
In ogni cestino mettete un po’ del preparato al finocchio e infornate fino a che la pasta sfoglia non sarà ben colorita.
Servite tiepidi o anche a temperatura ambiente.

Ti piacciono le mie ricette? Iscriviti gratuitamente al mio blog qui
Cosa ne dici di iscriverti al mio canale Youtube? Puoi farlo cliccando qui
Vieni anche a lasciarmi il tuo like sulla mia pagina di Facebook Il Verde in Tavola
Ti aspetto anche sul mio blog Fulvia’s Kitchen

Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole
Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole
Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole
Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole

Share
Precedente Soffice e profumato plumcake vegano all'arancia - videoricetta Successivo Crespelle vegane senza uova e latte - videoricetta

2 commenti su “Cestini di sfoglia con scamorza, finocchi e nocciole – videoricetta

    • ilverdeintavola il said:

      grazie infinite.. erano in effetti particolarmente buoni!!!

I commenti sono chiusi.