Pizza al formaggio marchigiana

Pizza al formaggio marchigiana

Qui si inizia a sentire l’atmosfera pasquale con la delizia che ho preparato ieri, la Pizza al formaggio marchigiana che altro non è un morbido panettone salato molto gustoso e saporito, ricco di formaggio stagionato e un deciso profumo di pepe.
Questo mix di sapori rende la pizza al formaggio il centro della colazione pasquale con una robusta varietà di salumi tipici come il ciauscolo, il salame lardellato, di fegato, di cinghiale, salsicce, prosciutto e chi più ne ha più ne metta! 🤩🤩🤩
Ed eccola qui la merenda pasquale oppure un bell’ aperitivo decidete voi, comunque non potete fare a meno della pizza al formaggio marchigiana, un po’ di prosciutto crudo e un bicchiere di vino rosso marchigiano.
E se il vino è la Nummaria Rosso Piceno doc superiore di Cantina La Canosa la merenda prende un certo spessore, è un blend di uve Montepulciano e Sangiovese che ci regalano un vino rosso rubino intenso con sfumature viola, dal profumo intenso e avvolgente di frutti rossi e di ciliegie.
Al palato è vellutato e ben strutturato soprattutto nei tannini che si fanno sentire senza eccedere, un vino che risulta complesso e importante….che dire a questo punto se non cin cin! 🍷🍷🍷
La mia ricetta per la pizza al formaggio marchigiana è piuttosto semplice da realizzare, non serve neanche la planetaria basta una ciotola e impastare a mano per pochi minuti, siete pronti a provarla?

Ingredienti per 1 pizza al formaggio
250 gr farina Manitoba
250 gr farina 00
250 ml latte tiepido
100 gr di parmigiano grattugiato
100 gr di pecorino stagionato grattugiato
70 ml olio extravergine d’oliva
18 gr lievito di birra
8 gr di sale
2 uova
abbondante pepe
1 pizzico di zucchero

In una ciotola versate il latte tiepido e sciogliete il lievito di birra con un pizzico di zucchero.
Aggiungete le uova, l’ olio extravergine d’oliva, abbondante macinata di pepe e i due formaggi grattugiati, amalgamate bene il tutto con una forchetta.
Unite le farine un poco per volta e impastate dapprima nella ciotola, poi trasferite il composto di un piano di lavoro e continuate a lavorarlo aggiungendo il sale finché non prende una certa consistenza.
Quindi formate un bel panetto e riponetelo nella ciotola, fate una croce sopra e fatelo lievitare fino al raddoppio.

Pizza al formaggio marchigiana

Quando la pizza al formaggio marchigiana è lievitata ponete il panetto sul piano di lavoro infarinato e procedete a fare le pieghe.

Pizza al formaggio marchigiana

Eseguite le pieghe inserite il panetto in uno stampo da panettone da 750 gr, copritelo e lasciatelo lievitare fino a quando la cupola arriva ad un dito dal bordo dello stampo.

Pizza al formaggio marchigiana

Infornate la pizza al formaggio marchigiana in forno caldo a 170° per 30 minuti, poi alzate la temperatura a 180° e cuocete per altri 30 minuti.
Quando la pizza al formaggio marchigiana è cotta lasciatela riposare nel forno spento con lo sportello un po’ aperto per un’ora e poi tiratela fuori.
Appena si raffredda tagliate la pizza al formaggio marchigiana a fette e servite e… Buon appetito!

Pizza al formaggio marchigiana

Della pizza al formaggio marchigiana ci sono due varianti, una è come quella che ho realizzato io e l’altra prevede l’aggiunta di pezzetti di formaggio Emmental nell’impasto, comunque entrambe le versioni sono deliziose!

Continuate a seguirmi sul blog e sui social, chissà cosa cucineremo domani! ❤️❤️❤️

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.