Scaloppine di vitello al vino bianco

Scaloppine di vitello al vino bianco limone e pepe rosa…

Le ricette semplici spesso sono le più apprezzate e se realizzate con ingredienti di prima qualità realizzano il connubio perfetto di gusto e praticità.

Qualche giorno fa cercavo delle idee per un secondo di carne veloce e d’effetto, da portare in tavola durante un pranzo con amici: non potevo permettermi di dedicare troppo tempo ai fornelli, ma desideravo allo stesso tempo fare bella figura.

Sfogliando qualche libro di ricette ho capito che la soluzione giusta per me era quella di preparare delle scaloppine: pratiche, semplici e veloci, sono infatti il piatto giusto da servire se non si ha molto tempo e sono sempre di grande effetto.

Per rendere tutto ancora più veloce le ho fatte al vino bianco e le ho arricchite con scorza di limone e pepe rosa.

Il risultato è stato proprio quello che mi aspettavo: un secondo di carne tenerissimo, semplice, gustoso, profumato e con quel tocco di cremosità che non guasta mai.

Scaloppine di vitello
Scaloppine al vino bianco e pepe rosa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

350 g vitello (fesa o noce tagli consigliati)
q.b. farina 00
50 g burro
200 g vino bianco
q.b. brodo vegetale
q.b. pepe rosa in grani
q.b. pepe misto in grani (una spolverata)
q.b. scorza di limone

Strumenti

1 Padella in ghisa
1 Batticarne

Passaggi

Chiedete al vostro macellaio che vi prepari la carne, il taglio adatto per le scaloppine di vitello è la fesa o la noce, chiedete che vi venga affettata in fette non più spesse di 1/2cm.

Le scaloppine vanno cotte poche per volta e non vanno mei sovrapposte in padella, avrete comunque a vostro vantaggio il fatto che cuociono davvero in fretta.

Io ho cucinato le mie scaloppine utilizzando una pentola in ghisa naturale, adoro il fatto che mantenga la temperatura costante e uniforme durante tutto il procedimento e questo aiuta molto per avere un risultato eccezionale.

Naturalmente, se non avete la mia stessa pentola a disposizione, utilizzate una padella comune, meglio se dal fondo spesso.

Come fare le scaloppine al vino bianco

Partite da un buon brodo vegetale, potrete acquistarlo o farla in casa. Per fare in casa il brodo vegetale vi basterà raccogliere in una pentola delle verdure a piacere come carote, sedano, patate, porro, finocchi, pomodori, insomma, ciò che vi trovate a disposizione, coprire d’acqua, salare e cuocere per almeno 30 minuti a fiamma moderata. Trascorso il tempo il brodo vegetale sarà pronto.

Ma andiamo a preparare le scaloppine, serviranno 2 fettine di carne a persona.

Battete le fettine di carne delicatamente con un batticarne, abbiate un tocco delicato e non distruggetela.

Passate le fette di carne nella farina.

Scaldate la pentola e lasciate fondere il burro (che se preferite potrete sostituire con 40g d’olio extravergine d’oliva ), poggiate le scaloppine e lasciatele dorare a fiamma alta 45 secondi per lato.

Scaloppine al vino bianco
Come cucinare le scaloppine al vino bianco

Sfumate le scaloppine con il vino bianco e lasciate che evapori, spolverate con un pizzico di pepe misto, versate due mestoli di brodo e cuocete rigirando le fettine almeno una volta per lato.

Addensata la salsa, ci vorranno pochi minuti, unite le zeste di limone e spegnete il fuoco.

Scaloppine e vino bianco
Scaloppine al vino bianco

Guarnite con bacche di pepe rosa (e foglioline di menta solo per dare colore) e servite con la salsa di cottura realizzata.

Se dovete procedere a preparare più fette, man mano che cuociono raccoglietele in un piatto, coprite e riponete in forno tiepido.

A fine di tutto, scaldatele (se serve) qualche secondo, impiattate, guarnite e servite subito.

Come si fanno le scaloppine al vino bianco
Cucinare le scaloppine al vino bianco

Se questa ricetta ti è piaciuta guarda pure:

Scaloppine di pollo al limone facili e veloci profumate al rosmarino;

Petto di tacchino cremoso al limone;

Puoi realizzare questa stessa ricetta con scaloppine di petto di pollo, di tacchino o lonza di maiale.

Come fare le scaloppine di vitello
Scaloppine di vitello al vino bianco e limone

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook; pinterestinstagramtwitter e tiktok.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.