Rotolo con fichi settembrini

Rotolo con fichi settembrini. Ormai l’estate ci sta lasciando per cedere il passo all’autunno. I frutti estivi, a poco a poco, vengono sostituiti con altri, tipici della stagione successiva. A cavallo delle due stagioni maturano i fichi neri, con la buccia di un colore viola molto scuro, mentre la polpa si presenta di un bel colore rosso. Qui in Sicilia, nei mesi estivi maturano i fichi con la buccia verde, con cui preparo una deliziosa confettura, ma di questi, già verso ferragosto non se ne vedono più. Il caldo forte del sud ad un certo punto li fa appassire. I fichi secchi serviranno per il periodo natalizio, quando, cotti insieme a spezie, buccia di arancia e frutta secca, diventeranno la farcia dei Buccellati. Quando è la stagione, che siano verdi o neri, i fichi vengono consumati come frutta fresca o per preparare la farcitura di biscotti e crostate. Oggi ho voluto realizzare questo Rotolo di frolla farcito di fichi neri. E’ inutile dirvi che era paradisiaco, vero?

vrotolo con fichi settembrini
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
397,64 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 397,64 (Kcal)
  • Carboidrati 57,71 (g) di cui Zuccheri 30,37 (g)
  • Proteine 5,81 (g)
  • Grassi 17,56 (g) di cui saturi 9,41 (g)di cui insaturi 5,91 (g)
  • Fibre 2,31 (g)
  • Sodio 35,73 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per il Rotolo con fichi settembrini

  • 300 gfarina 00
  • 150 gburro
  • 120zucchero
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 1 bustinavanillina
  • 6 glievito in polvere per dolci
  • 30 gfarina di nocciole

Per il ripieno:

  • 450 gfichi viola
  • 50 gamaretti
  • 45 gzucchero
  • 1scorza di limone

Per la copertura:

  • q.b.zucchero a velo

Cosa serve per il Rotolo con fichi settembrini

  • 1 Spianatoia
  • 1 Mattarello
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Padella
  • Carta forno
  • 1 Teglia

Preparazione del Rotolo con fichi settembrini

  1. Sbucciare i fichi, pesarne la polpa e ridurla a pezzetti. Il peso indicato negli ingredienti è al netto degli scarti. Se non si hanno a dosposizione i fichi scuri, vanno bene anche quelli dalla bucchia chiara.

  2. Aggiungere anche la buccia lavata e grattugiata di un limone biologico. Lasciare cuocere a fuoco moderato e mescolare ogni tanto, cercando anche di schiacchiare la polpa dei frutti con una forchetta man mano che cuociono.

  3. Il composto dovrà diventare abbastanza compatto. Ci vorranno una quindicina di minuti o poco più. Una volta che il ripieno si sarà raffreddato, aggiungere gli amaretti sbriciolati e mescolare.

  4. Per la frolla bisogna miscelare la farina 00 e quella di nocciole, con lo zucchero, la vanillina e il lievito per su una spianatoia. Tagliare il burro freddo a pezzetti, aggiungerlo alle polveri e impastare, fino ad ottenere un effetto sabbioso.

  5. Unire anche l’uovo, il tuorlo e la vanillina e continuanuare a lavorare, fino a compattare il tutto. Formare un panetto, avvolgerlo con la pellicola alimentare e metterlo a riposare in frigo per 30 minuti.

  6. Prendere la frolla, ormai fredda, togliere la pellicola e metterla sulla spianatoia infarinata. Dividerla in due parti, in modo da stenderla meglio col mattarello e formare due rettangoli.

  7. Mettere il ripieno di fichi e amaretti nella parte centrale del rettangolo e chiudere, facendo accavallare i bordi tra di loro e sigillando anche i lati più piccoli.

  8. Situare i rotoli dentro una teglia foderata di carta forno, facendo in modo che la chiusura vada a finire sotto. Distanziare i due rotoli tra di loro, perchè cresceranno un po’ durante la cottura .

  9. Mettere la teglia con i rotoli in frigo per un’altra mezz’ora. Intanto, scaldare il forno a 170° e infornare i biscotti, lasciandoli cuocere per circa 20 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare completamente.

  10. Tagliare il rotolo a fette di 3-4 cm e far cadere sopra dello zucchero a velo.

    Buona degustazione!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.